La ricompensa per cucinare durante Ramadan

Domanda posta da una sorella:

Spesso la donna musulmana trascorre gran parte del suo tempo in cucina, essendo molto occupata con la preparazione di diversi tipi di piatti, quindi perde le opportunità del mese [di Ramadan] O Shaikh. Avete qualche consiglio per guidarla? E sarà ricompensata per il tempo che trascorre cucinando? 

Shaikh Al-Fawzan (hafidhahullah):

Sì, sarà ricompensata per questo. Perché prepara il cibo per le persone che digiunano e questo fa parte del cooperare nel bene e nella pietà, ed ella sarà ricompensata per questo.

Cucinare ed eseguire i lavori domestici non le impediscono di dire il Tasbih (subhanaAllah), il Tahlil (la ilaha illa Allah) o il Takbir (Allahu Akbar) e recitare ciò che ha memorizzato del Corano. Cucinare non dovrebbe impedirle di ricordare Allah azza wa Jal. Sì.

Fonte
Traduzione a cura di alghurabaa.net

Annunci