Il significato di Halal e Haram

Fatwa n. 17706

Domanda:

Cosa si intende con “Halal” (lecito) e “Haram” (illecito) in Islam?

Risposta:

Halal e Haram sono due regole Shari’i (legge islamica) prese dal Corano e dalla Sunnah (tutto ciò che è riportato dal Profeta). Il Mu’min (credente) dovrebbe credere fermamente nell’illiceità di ciò che Allah (Gloria a Lui) ha reso Haram e la liceità di ciò che Allah (Gloria a Lui) ha reso Halal. Questo credo è un motivo per entrare nel Jennah (Paradiso). E’ stato riportato autenticamente che, “un uomo chiese al Profeta صلى الله عليه وسلم, ‘dimmi, se considero Halal (lecito) tutto ciò che è stato dichiarato Halal (dalla Shari’ah) e considero Haram (illecito) tutto ciò che è stato dichiarato Haram (dalla Shari’ah), sarò ammesso nel Jennah?’ Il Profeta صلى الله عليه وسلم disse, ‘Sì‘. ” [1]

Quindi, i musulmani non possono dichiarare cose Halal o Haram di loro spontanea volontà, dato che questo è considerato come uno dei peccati più gravi. Allah l’Altissimo dice, “Di’ [O Muhammad]: “Il mio Signore ha vietato solo le turpitudini palesi o nascoste, il peccato e la ribellione ingiusta, l’attribuire ad Allah consimili, a proposito dei quali [Egli] non ha concesso autorità alcuna e il dire contro Allah cose di cui non conoscete nulla” [2] E inoltre Allah l’Altissimo dice, “Non proferite dunque stravaganti invenzioni delle vostre lingue dicendo: “Questo è lecito e questo illecito” e mentendo contro Allah. Coloro che inventano menzogne contro Allah non avranno alcun successo.” [3]

I musulmani hanno concordato all’unanimità che quando una persona considera Halal ciò che è religiosamente stabilito e conosciuto come Haram, come il permesso di Zina (rapporto sessuale all’infuori del matrimonio), Riba (usura/interesse), o Khamr (intossicante), questo è Kufr (miscredenza) e Riddah (apostasia) che fa uscire dall’Islam.
Allo stesso modo, quando una persona considera ciò che è religiosamente stabilito e conosciuto per essere Halal come Haram, come il proibire la carne, il pane e così via, in tal modo viola la Legge di Allah e diventa apostata dell’Islam.

Che Allah ci conceda il successo. Che la pace e le benedizioni siano sul nostro Profeta Muhammad, la sua famiglia e Compagni.

Il Comitato Permanente – alifta.net
Traduzione a cura di alghurabaa.net

[1] Ahmad, Muslim, Abu Ya’la, Ibn Mandah
[2] Surah al-A’raf: 33
[3]Surah al-Nahl: 116

Annunci