È obbligatorio affiliarsi a uno dei quattro Madhahib?

Per questo dico [che] la verità riguardo alla questione sul seguire un madhab, è l’opinione di molti Muhiqqiqun, cioè: è permesso per un musulmano affiliarsi a uno dei Madhahib; tuttavia non è obbligato a farlo. E’ permesso, per un musulmano, affiliarsi a uno dei madhahib ben noti. E’ permesso, non vi è colpa e non è riprovevole. Ma non è un obbligo per lui.

E’ permesso per un musulmano affiliarsi [ad un madhab], così come è permesso non affiliarsi [ad un madhab].

Quanto all’avere un fanatismo per un madhab, al punto tale da rifiutare la verità a causa di un madhab, allora questo è haram (illecito). Non è permesso, mai. Tuttavia diciamo che è permesso per un musulmano prendere [la conoscenza] dalle dichiarazioni (le parole) di qualsiasi rispettabile Sapiente dei musulmani, se la sua dichiarazione è basata su un dalil (prova). Invece, vincolare le persone ad un madhab specifico, rendendo inammissibile lasciare questo madhab, allora questo non è permesso. E non è permesso obbligare gli altri ad affiliarsi ad un madhab specifico. E’ solo permesso, non è obbligatorio. Non è permesso esserne fanatico. Perché? Perché non c’è dalil (prova) che indichi il suo obbligo. Non è permesso vincolare le persone a qualcosa senza un dalil. Questo non era obbligatorio prima dei quattro Imam. Come può essere obbligatorio dopo di loro? Questo non era obbligatorio agli inizi della Ummah. Come può essere considerato obbligatorio nell’ultima parte di questa Ummah? La Sha’ria è una. Dopo i quattro Imam non è arrivata una nuova Sha’ria.

Non vi è dubbio che non fosse obbligatorio affiliarsi ad un madhab prima dei quattro Imam; quindi non sarà di certo obbligatorio dopo i quattro Imam.

Inoltre, se affiliarsi a un madhab fosse obbligatorio; allora sarebbe più corretto affiliarsi al madhab dei Sahabah, piuttosto che al madhab di coloro che sono venuti dopo di loro. Nessuno può dire che i Sahabah non possedevano la comprensione delle questioni di Fiqh. I Sahabah avevano la conoscenza di molte questioni di Fiqh [cioè l’insegnamento, la comprensione ecc].

Chiunque legga il Musannaf di Abdur-Razzaq e il Musannaf di Ibn Abi Shaybah, troverà un grande tesoro basato sul fiqh dei Sahabah del Messaggero di Allah صلى الله عليه وسلم. Non c’è dubbio per noi che seguire ciecamente Ibn Abbas è piu adatto che seguire ciecamente i quattro Imam. Tuttavia, nessuno tra gli Ahlul-‘Ilm (persone con conoscenza islamica) ha detto che è obbligatorio seguire ciecamente un Compagno specifico.

A maggior ragione, non è obbligatorio seguire ciecamente coloro che sono meno di loro, anche se sono tra le persone di virtù, conoscenza e pietà.

Shaikh Sulayman ar-Ruhayli حفظه الله
Fonte
Traduzione a cura di alghurabaa.net