Che io possa sposarmi con lui in Paradiso!

Per l’autorità di Umm Al-Darda’ che disse: “Oh Allah, Aba Al-Darda’ ha chiesto la mia mano e mi ha sposato in questa vita terrena. Oh Allah ti chiedo di farmi sposare con lui in Paradiso.”

Allora Abu Al-Darda’ le disse: “Se questo è ciò che vuoi, allora ero il primo [marito], quindi non [ri]sposarti dopo di me.

Abu Al-Darda’ morì, ed ella [Umm Al-Darda’] possedeva bellezza e bontà, dunque Muawiyah chiese la sua mano in matrimonio ma ella rispose: “No, w’Allah, non [ri]sposerò un uomo in questa vita terrena affinchè io possa sposarmi con Abu Al-Darda’ in Paradiso, In shaa Allah.”

Hilyat Al-Awliyah 1/224-225
Traduzione a cura di alghurabaa.net