[9] Sappi che non ci sono contraddizioni!

Tra i segni del sentiero per assaporare la dolcezza del Corano, è che tu sappia con certezza che non c’è alcuna contraddizione nel Libro di Allah. E che non ci sono contraddizioni tra i Suoi versetti e che agisci in base ai versetti che sono chiari e credi nei versetti poco chiari (che possono essere interpretati in modo diverso) e riferisci i versetti poco chiari a quelli chiari. Come detto da Allah عز وجل:

“E Lui Che ha fatto scendere il Libro (il Corano) su di te (Muhammad). Esso contiene versetti espliciti, che sono la Madre del Libro (Umm Al-Kitab)…” [3: 7]

E il significato di “Umm Al-Kitab” è il fondamento del Libro. I versetti poco chiari sono riferiti ai versetti chiari (espliciti).

“… e altri che si prestano ad interpretazioni diverse. Coloro che hanno una malattia nel cuore, che cercano la discordia e la [scorretta] interpretazione, seguono quello che è allegorico, mentre solo Allah ne conosce il significato. Coloro che sono radicati nella scienza dicono: «Noi crediamo: tutto viene dal nostro Signore» . Ma i soli a ricordarsene sempre sono i dotati di intelletto.” [3: 7]

Shaikh Sulayman Ar-Ruhayli حفظه اللّٰه
Fonte: https://youtu.be/SqS40AY_QX0
Traduzione a cura di alghurabaa.net