Comitato Permanente – Alifta

Celebrare ‘Eid al hub (la festa dell’amore, San Valentino)

rr

 

Domanda: 
 
Alcune persone festeggiano il giorno di San Valentino, il 14 febbraio, scambiandosi rose rosse, vestendosi di rosso, e scambiandosi auguri. Alcune pasticcerie fanno torte a forma di cuore, di colore rosso, o disegnano cuori sui dolci e altri negozi pubblicizzano oggetti speciali in vendita per questo giorno. Qual è il suo parere in merito: 
Primo: la celebrazione di questa giornata? 
Secondo: Acquistare in questi negozi, in questo giorno? 
Terzo: I proprietari del negozio che non celebrano questo giorno possono vendere  regali  per  coloro che lo celebrano? 
Che Allah vi ricompensi con il bene! 
 
Risposta: 
 
La prova chiara dal Corano e dalla Sunnah, su cui i Salaf (i pii predecessori) di questa Ummah sono d’accordo all’unanimità, conferma che ci sono solo due Eid (festività) nell’Islam: Eid-ul Fitr, (La festa della rottura del digiuno) e Eid-ul-Adha (la Festa del Sacrificio). Qualsiasi altra festività, che sia propria di una persona, un gruppo, un evento, o qualsiasi altro motivo, è un festa inventata che non è lecita per i musulmani celebrare, approvare, goderne, o sostenere in qualsiasi modo, perché questo è considerato trasgredire i limiti di Allah. Chiunque trasgredisce i limiti stabiliti da Allah erra. (altro…)

‘As Salatu Ibrahimia’

tashahud1

 

Fatwa n.5176, ottava domanda

D8: ‘As Salatu Ibrahimia’ – la preghiera di Abramo – (seconda parte del tashahud: l’invocazione delle benedizioni di Allah e della pace sul Profeta ﷺ) è obbligatoria? Qual’è la sentenza sulla persona che prega e l’abbandona intenzionalmente o per dimenticanza? Questo annulla la salat della persona?  (altro…)

Sull’Iqamah e l’Adhan della donna durante la preghiera

pi1

Domanda:

C’e’ l’iqamah per le donne quando si riuniscono per eseguire la preghiera?

Risposta:

Se chiamano l’iqamah, non vi è obiezione, e se lasciano stare (vale a dire, non lo chiamano), (altro…)

Fatwa sulla barba

beard

La terza domanda della Fatwa n. 20317

D3: Tagliare la barba è una pratica diffusa tra i giovani (musulmani praticanti) Multazims i giovani, che di tanto in tanto tagliano le estremità. Forse appartengono a partiti religiosi, tuttavia diventano un esempio da seguire per la gente comune. Essi si avvalgono di narrazioni deboli o di alcuni detti attribuiti a Ibn ‘Umar, di far cresce la barba fino a raggiungere la lunghezza di un pugno.

R: Gli Ahadith Sahih (autentici) del Messaggero di Allah (pace su di lui) indicano la necessità di lasciar crescere la barba così come è, in aggiunta al divieto di tagliare, accorciare o raderla.  (altro…)

Abbellire e decorare le moschee per occasioni speciali e per ‘Eid

pics11

La domanda:

In alcune moschee vi è l’abitudine di appendere decorazioni, luci colorate e fiori con lo scopo di abbellire [la moschea] in occasioni come i giorni di ‘Eidul-Fitr e altri giorni speciali. L’Islam lo permette? Qual è la prova per la liceità o il divieto di questa cosa?  (altro…)