Shaikh Muhammad ‘Ali Ferkous

La sentenza sul baciare la mano e la testa

La domanda:

Qual è la sentenza sul baciare gli anziani, come il nonno e la nonna?

La risposta:

Ogni lode spetta ad Allah, il Signore dei mondi. Che la pace e le benedizioni siano su colui che Allah ha inviato come misericordia per i mondi, sulla sua Famiglia, i suoi Compagni e i suoi Fratelli fino al Giorno della Resurrezione.

E’ permesso baciare la testa, la mano e la fronte come forma di rispetto ed onore, secondo il hadith riportato da Aisha رضي الله عنها che disse: “Quando il Profeta صلّى الله عليه وسلّم la vedeva arrivare (sua figlia Fatima), la accoglieva, la baciava, prendeva la sua mano e la faceva sedere al posto suo. E quando andava a farle visita, lei lo accoglieva e lo baciava. Ella visitava il Profeta صلّى الله عليه وسلّم durante la malattia della sua morte, la accoglieva e la baciava’ “ (1)  (altro…)

Fare le condoglianze ad un miscredente

t1

La domanda:

E’ permesso fare le condoglianze ad un miscredente?

La risposta:

Ogni lode spetta ad Allah, il Signore dei mondi. Che la pace e le benedizioni siano su colui che Allah ha inviato come misericordia per i mondi, sulla sua Famiglia, i suoi Compagni e i suoi Fratelli fino al Giorno della Resurrezione.

E’ permesso fare le condoglianze ai miscredenti in base a quanto riportato da uno dei Salaf (Predecessori) che fece le condoglianze ad un cristiano dicendogli: “Abbi timore di Allah e sii paziente”. (altro…)

Ricevere un pagamento per lavare il corpo del defunto

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La domanda:

E’ permesso ricevere un pagamento per lavare il corpo del defunto?

La risposta:

Ogni lode spetta ad Allah, il Signore dei mondi. Che la pace e le benedizioni siano su colui che Allah ha inviato come misericordia per i mondi, sulla sua Famiglia, i suoi Compagni e i suoi Fratelli fino al Giorno della Resurrezione.

E’ permesso ricevere un pagamento per lavare il corpo di un defunto, per reggerlo e scavare la sua tomba ecc, perché questi atti di adorazione hanno un significato. Essi sono validi anche se colui che li esegue non ha l’intenzione di avvicinarsi ad Allah attraverso di essi. Infatti, l’intenzione di avvicinarsi ad Allah è una condizione per ottenere la ricompensa di Allah ma non è una condizione per la validità dell’atto di adorazione. (altro…)

Sul radere la barba per esigenze chirurgiche

b1

La domanda:

Un uomo è stato colpito da una malattia e di conseguenza il medico ha stabilito che deve radere la barba al fine di poterlo operare. Qual è la vostra sentenza sul radere la barba in questo caso? Che Allah vi ricompensi.

La risposta:

Ogni lode spetta ad Allah, il Signore dei mondi. Che la pace e le benedizioni siano su colui che Allah ha inviato come misericordia per i mondi, sulla sua Famiglia, i suoi Compagni e i suoi Fratelli fino al Giorno della Resurrezione.

In questi casi, se vi è una necessità impellente di un intervento chirurgico, che non può essere eseguito senza radere una parte della barba o radendola completamente, e nessun altro medico può farlo (evitando la rasatura della barba), allora il paziente – sotto costrizione – deve scegliere il male minore [tra le due opzioni], in base al detto di Allah عز وجل: (altro…)

Shaykh Ferkous: la hijrah non deve essere unicamente geografica!

aereo-arcobaleno

Shaykh Ferkous HafidhahuLlah risponde ad una domanda riguardante la Hijra ( Martedì 03 Febbraio 2014 ad Algeri).

Si trattava inizialmente di una domanda personale ma, data l’importanza della risposta ricevuta, è stato scelto di condividere parte delle parole del sapiente:

“Ha scelto un paese che gli permetterà di apprendere la religione e di migliorare la sua condizione con la stessa, di preservare se stesso e la sua famiglia, seguendo i suoi mezzi finanziari.

A condizione di apprendere la lingua araba e di abbandonare la lingua francese assieme alle cattive abitudini acquisite nei paesi del Kufr. (altro…)