About

Bismillah e che le preghiere e la pace siano sul Profeta di Allah. La lode appartiene ad Allah. Lo lodiamo, gli chiediamo aiuto, gli chiediamo perdono e ci rifugiamo in Allah dai mali delle nostre anime, e dal male delle nostre opere.
Colui che Allah guida nessuno lo può sviare, e chi Egli svia nessuno lo può guidare, e testimonio che non c’è altro vero dio oltre  Allah e che Muhammad è il Messaggero di Allah, che le benedizioni di Allah e la pace siano su di lui, sulla sua famiglia e i suoi compagni.

Al Ghurabaa – ‘Aqidah e Manhaj dei Salaf-us-Salih

Spazio dedicato alla traduzione di testi islamici.
I testi presi in considerazione, basati sul sapere, ci propongono una comprensione dell’Islam autentica, tramandata di generazione in generazione e risalente al Profeta stesso, sallAllahu ‘alaihi wa sallam.

Il sito Al Ghurabaa raggruppa articoli che sono tradotti da collaboratrici e collaboratori diretti che si sforzano – in shaa Allah – di seguire il filo rosso che da sapiente a sapiente ci riporta verso l’autentica comprensione di Corano e Sunnah, insieme ad altri articoli presi dal web che hanno attirato la nostra attenzione in quanto traduzioni valide delle parole di sapienti riconosciuti. Il sito Al Ghurabaa garantisce quindi il controllo del materiale ivi proposto, ma non di ciò che viene ospitato su eventuali siti linkati che non fanno parte del network. Inoltre il sito Al Ghurabaa non è responsabile dei contenuti che i traduttori propongono al di fuori del network.

Il Profeta sallAllahu ‘alaihi wa sallam ha detto:

“Vi lascio due cose e non andrete mai fuori strada se rimarrete aggrappati ad esse – sono il Libro di Allah e la mia Sunnah.” [Riportato da Al-Hakim – Sahih]

“I migliori della mia gente sono quelli della mia generazione, poi quelli che verranno dopo di loro e poi quelli che verranno ancora dopo” [Riportato da Bukhari e Muslim-Mutawatir. Muslim, Narrato da ‘Aisha – Shaikh Al Albani lo dichiara Hasan in Sahih Al Jami’ n. 3288]

E’ per questo che nella ricerca della conoscenza ci affidiamo solo a testi autentici e ci opponiamo a tutto ciò che è contro il Corano e la Sunnah del Messaggero di Allah sallAllahu ‘alaihi wa sallam, tenendoci ben saldi agli ahadith autentici, respingendo ciò che è fabbricato o debole.

“Sorga tra voi una comunità che inviti al bene, raccomandi le buone consuetudini e proibisca ciò che è riprovevole. Ecco coloro che prospereranno. “ [Corano, Al-Imran, 3:104]

Dobbiamo guardare alle origini e rispettare le opinioni dei primi Musulmani e gli studiosi dei nostri tempi. Ricordiamo ancora che il Profeta (sallAllahu ‘alaihi wa sallam) ha detto che Allah rimuove la conoscenza, mediante la rimozione degli studiosi. Quando la gente inizia a prendere le proprie decisioni e la comprensione del Din attraverso gli ignoranti che non portano prove o dichiarazioni degli studiosi, allora la nostra fede personale e la stessa Ummah diventano più deboli. E che Allah ci preservi da questo indebolimento.

Vi chiediamo di segnalarci qualsiasi errore e possa Allah rendervene merito.
Possa Allah guidarci e tenerci sempre ben saldi alla retta via. Amin.

Jazakum Allahu khayran