Argomenti

La cosa migliore con la quale rompere il digiuno

Da Salman Ibn Amer al-Dabi رضى الله عنهما, che il Profeta صلى الله عليه وسلم disse:

“Quando uno di voi rompe il suo digiuno, che lo rompa con dei datteri. Se non trova i datteri, allora che rompa il suo digiuno con l’acqua, dato che è pura.” (Narrato dai cinque Sahahun, autenticato da Ibn Khuzaymah, Ibn Hibban e al-Hakim)

(altro…)

Cosa dire quando l’Imam loda Allah durante il Qunut

La domanda:

Cosa dice la persona che prega dietro l’Imam durante il Qunut di Witr, quando sente l’Imam glorificare e lodare Allah?

Shaikh Sulayman ar-Ruhayli حفظه الله:

[Egli] rimane in silenzio. Questa è l’opinione predominante. Nulla è citato sulla dichiarazione, “Ya Allah oppure Subhanak”.

(altro…)

I due eserciti che non possono essere sconfitti

Shaikh Ibn Taymiyyah رحمه الله ha detto:

“I cuori sinceri e i du’a giusti sono i due eserciti che non possono essere mai sconfitti.”

Majmu’ al-Fatawa 28/644
Traduzione a cura di alghurabaa.net

Sei punti sul mese di Sha’ban

O musulmani! Invero, siamo nel mese di Sha’ban e citeremo sei punti al riguardo, allo scopo di chiarire ciò che è obbligatorio per noi sapere. E chiediamo ad Allah l’Altissimo di garantirci la conoscenza e le azioni benefiche.

(altro…)

E inviamo i segni solo per incutere sgomento…

Allah ha detto, “E inviamo i segni solo per incutere sgomento.” [17: 59]

Qatadah ha detto, nella spiegazione di questo versetto, “E in verità Allah fa sì che le persone si spaventino con i segni che [Lui] vuole – in modo che possano prestare attenzione, così che possano ricordare, così che possano tornare [da Lui].”

Jaami’ul-Bayaan, del Imam at-Tabari, nel Tafsir 17: 59
Traduzione a cura di alghurabaa.net