Shaikh Muqbil

I jinn e i diavoli potrebbero avere paura di te

Shaikh Muqbil al-Wadi’i رحمه الله ha detto:

“Se [tu] fossi forte nella ‘aqidah [tenendoti saldo al credo corretto dell’Islam], sia i jinn che i diavoli avrebbero paura di te. Ma se tu fossi instabile nella ‘aqidah, potresti aver paura della tua stessa ombra.”

Qam’u al-Mu’anid, Dar al-Hadith: Dammaj, vol 1, pag 35
Traduzione a cura di alghurabaa.net

E’ un buon segno morire durante Ramadan?

L’interrogante:

Le virtù relative alla morte di una persona durante Ramadan, sono state riportate autenticamente? Ed è un segno di rettitudine per la persona deceduta? (altro…)

Vomitare o svenire durante il digiuno

L’interrogante:

La sentenza sullo svenire e vomitare [mentre si digiuna]?

Shaikh Muqbil Ibn Hadi al-Wadi’i رحمه الله:

Svenire e vomitare non rompono il digiuno. E per quanto riguarda il hadith, “Colui che non può fare a meno di vomitare, non deve recuperare il digiuno, ma colui che vomita deliberatamente deve recuperarlo.” questo è debole.

Fonte
Traduzione a cura di alghurabaa.net

La voce della donna è una fonte di fitnah

Shaikh Muqbil Ibn Hadi al-Wadi’i رحمه الله  ha detto:

“E’ necessario che la donna parli solo quando le è richiesto, perché la sua voce potrebbe essere una fonte di fitnah per un uomo, e si cerca l’aiuto di Allah. Non diciamo, ‘che la voce di una donna sia parte della sua ‘awrah’; tuttavia, è una fonte di fitnah.”

Dal “Fiqh al-Imam al-Wadi’i, vol 3, pag 49
Traduzione a cura di alghurabaa.net

Shaikh Muqbil ai suoi studenti

12

Shaikh Muqbil (rahimahullah) diceva ai suoi studenti:

“O figli miei, se la conoscenza potesse essere versata in un bicchiere, la verserei per voi, ma la si può ottenere solo lavorando duramente, stancandosi e raschiando le ginocchia”

[Nubdhah Mukhtasarah, 44]
Traduzione a cura di alghurabaa.net