Shaikh Ibn al-Uthaymin

Cosa fare durante i dieci di Dhul-Hijjah

Shaikh Ibn Al-‘Uthaymin رحمه الله:

“Spetta a te, fratello mio musulmano, aumentare le opere devote in questi dieci giorni, la lettura del Corano, il dhikr, la sadaqah e il digiuno.”

Majmu’ Fatawa wa Rasail 189/25
Traduzione a cura di alghurabaa.net

Rompere il digiuno per avere le forze di eseguire la ‘Umrah

La domanda:

Quando il viaggiatore che sta digiunando raggiunge Mecca, dovrebbe rompere il suo digiuno per avere le forze di eseguire la ‘Umrah?

Shaikh Ibn Al-‘Uthaymin رحمه اللّٰه:

Il Profeta صلى اللّٰه عليه وسلم entrò a Mecca nell’anno della Conquista, il ventesimo giorno di Ramadan e non stava digiunando. E guidò la gente di Mecca pregando due rak’ah e disse loro: (altro…)

Coloro che non digiunano a Mecca durante il Ramadan

La domanda:

Qual è la sentenza riguardo a chi è stato visto non digiunare a Mecca durante il Ramadan?

(altro…)

L’obbligo per il taleb el-‘ilm di aderire rigorosamente al Corano

Shaikh Ibn Al-‘Uthaymin رحمه اللّٰه ha detto:

“Il Nobile Corano – è obbligatorio per il taleb el-‘ilm (studente di scienza islamica) aderire rigorosamente alla lettura, memorizzazione, comprensione e alla sua messa in pratica (del Corano). In verità, il Corano è la forte corda di Allah ed è il fondamento di tutte le scienze [islamiche]. I Salaf (Pii Predecessori) aderivano rigorosamente ad esso, facendo sì che questo fosse il loro obiettivo.

(altro…)

La gente ha bisogno di ‘ilm!

Tra le buone maniere che il taleb el-‘ilm (studente di scienza islamica) dovrebbe avere è l’essere desideroso di diffondere el-‘ilm in ogni occasione. E sappi, fratello mio, che la gente ha bisogno di ‘ilm. Non dire che la gente possiede ‘ilm. Perché, in verità, la gente può essere disattenta e dimenticare o forse, se una persona in particolare glielo ricorda, può avere un effetto maggiore sul suo cuore rispetto a qualcun’altro. Non sai che tutti i credenti leggono la dichiarazione di Allah عز وجل:

(altro…)