Rispondere al salam mentre si legge il Corano

L’interrogante:

Se sto leggendo il Corano e una persona si avvicina e mi saluta, rispondo al suo saluto o finisco prima il versetto [che sto leggendo]?

Shaikh Al-Fawzan حفظه الله: (altro…)

Annunci

Al-Isti’adhah quando si cita un versetto del Corano

Shaikh Al-Albani رحمه الله ha detto:

“Dovreste sapere che ricercare il rifugio in Allah [al-isti’adhah] per la recitazione del Corano, deve essere fatto prima della recitazione [effettiva]; quanto alla ricerca del rifugio in Lui [تعالى] quando si cita [soltanto] un versetto [del Corano], allora è un’innovazione (bid’ah) che è in opposizione alla Sunnah. Notate quando leggete gli ahadith nei quali il Profeta صلى الله عليه وسلم ha citato un versetto come prova, non lo troverete dire ‘A’udhu billahi minash-Shaitanir-Rajim.’

Silsilatul-Huda wan-Nur n. 26
Traduzione a cura di alghurabaa.net

Quando chiesero ad ‘Aisha del carattere del Messaggero di Allah

Il Messaggero صلى الله عليه وسلم disse: “Se Allah vuole il bene per una persona, gli dà la comprensione della religione.” [Sahih al-Bukhari, 71]. Quindi, tra i segni che Allah vuole il bene per una persona è che [a questa persona] è concessa la comprensione della religione – la comprensione del Corano e della Sunnah [autentica], la conoscenza della ‘Aqidah corretta e credere in essa, affermando tutto ciò che è stato dichiarato da Allah, sugli eventi che si sono verificati in passato o gli eventi che si verificheranno in futuro;

(altro…)

L’impurità rituale (najas) durante la preghiera

Shaikh Ibn Baz رحمه الله:

“Se sai che c’è dell’impurità rituale (najas), dovresti rimuoverla prima della salah (preghiera), che sia sugli abiti o sul corpo. Se te ne accorgi solo dopo aver compiuto la salah, non devi ripeterla (la salah), secondo l’opinione più autentica degli Studiosi”.

Fatawa Ibn Baz 10/400 – Alifta.net
Traduzione a cura di alghurabaa.net

Non c’è valore nella conoscenza se trascuriamo il Tawhid

Shaikh Rabi’ Al-Madkhali حفظه الله ha detto:

“Per Allah, non c’è valore nell’avere conoscenza del Fiqh o altro, se abbiamo trascurato la ‘Aqidah, trascurato il Tawhid e se abbiamo commesso Shirk con Allah l’Altissimo. Non c’è assolutamente beneficio in questa conoscenza. Anche se memorizziamo il Corano, memorizziamo gli Ahadith e memorizziamo i libri di Fiqh mentre cadiamo nell’oscurità dello Shirk! Non c’è valore in quello e non trarremo nessun beneficio da questa conoscenza, mai!

Marhaban Ya Talib al-Ilm, pag 111
Traduzione a cura di alghurabaa.net