Una donna non può essere costretta a sposarsi

Titolo: Kitabun-Nikah (Il Libro del Matrimonio) dalla spiegazione di Shaikh Salih al-Fawzan di Bulugh al-Maram min Adillatil-Ahkam del Hafidh Ahmad Ibn ‘Ali Ibn Hajr al-Asqalani (nato nel 773H, morto 852H). La straordinaria spiegazione di Shaikh Al-Fawzan è intitolata Tas-hil al-Ilmam bi-fiqhil-Ahadith min Bulughil-Maram ed è formata da sette volumi. Quanto segue è la traduzione di questo importante capitolo, adattato in alcuni punti per abbreviare e semplificare. Quanto segue è dal volume numero 4. (altro…)

Annunci

Trova il tempo di recitare il Corano ogni giorno

L’interrogante:

Nobile Shaikh, che Allah vi doni il tawfiq, ci sono alcune persone che, lasciano passare uno o due giorni e non recitano niente dal Corano, a parte ciò che è recitato in preghiera. Qual è il vostro consiglio per questi individui? E’ ipocrisia [la loro]? (altro…)

L’amore per i Compagni del Messaggero

Imam at-Tahawiy ha detto:

“L’amore per i Compagni del Messaggero صلى الله عليه وسلم deve essere senza esacerbare l’amore per nessuno di essi, né rinunciare a nessuno di essi, odiando coloro che li odiano e parlano male [di loro], menzionandoli solo con il bene. Amarli fa parte del nostro din (religione), della nostra fede (iman) e dell’essere pii (ihsan); odiarli è miscredenza (kufr), ipocrisia (nifaq) e trasgressione (tughyan).”

Sharh ‘Aqidatul-Tahawiyyah, pag 528
Traduzione a cura di alghurabaa.net

!!! Avviso Importante !!!


Assalamu alaykum wa rahmatullah, finalmente abbiamo terminato la traduzione de “La Giurisprudenza della purificazione”, fondamentale libro per la conoscenza completa di ogni aspetto dell’argomento purezza.
Come disse il Profeta -Lo elogi Iddio e lo preservi- “La purezza è metà della Fede”.
الطُّهُورُ شَطْرُ الإِيمَان
Seguendo i link potrete accedere alla prefazione e all’indice degli argomenti trattati nel testo, il primo in Italia di tale completezza. (altro…)

Non lasciare la recitazione del Corano

Al-Hafidh ad-Diya’ ha detto riguardo a Ibrahim Ibn ‘Abdul-Wahid al-Maqdisi:

“Ai tempi del mio viaggio (per la ricerca della conoscenza), egli mi suggerì: ‘Incrementa la recitazione del Corano e non lasciarla!. Poiché in verità, qualunque cosa tu cerchi, ti sarà facilitata in proporzione a ciò che reciti.’(altro…)