Sapienti

Shuyukh

Il matrimonio forzato

(Parte N. 20; Pag N. 409)

Domanda 173:

Mio padre ha costretto mia sorella di sedici anni a sposare un uomo che non desiderava [sposare]. Ora [mia sorella] cerca di suicidarsi, dicendo che lei preferisce la morte a quest’uomo. (Pubblicato sulla rivista dell’Università Islamica di Medina).

(altro…)

Annunci

Il giorno di ‘Ashura non è un ‘Eid

Spiegazione di Shaikh Salih al-Fawzan حفظه الله

Noi non consideriamo il giorno di ‘Ashura come un giorno di felicità e, come dicono, un giorno in cui si spende per i bambini. Non lo chiamiamo ‘Eid. Non e’ un ‘Eid, i musulmani hanno solo due feste: ‘Eid al-Fitr e ‘Eid al-Adha. Quindi i musulmani non lo considerano come un giorno di felicità, di gioia o qualsiasi altra innovazione praticata dalla gente ignorante. (altro…)

Ascolta e obbedisci!

In Islam, i governatori hanno un ruolo straordinario, poiché non è possibile, per il benessere delle persone, essere eretti se non attraverso coloro che governano. E la condizione delle persone non sarà corretta eccetto attraverso la Jama’ah. E la condizione della Jama’ah non sarà corretta se non attraverso un Imam. E la condizione dell’Imam non sarà corretta se non attraverso l’ascolto e l‘obbedienza di tutto ciò che non è disobbedienza ad Allah سبحانه وتعالى.

(altro…)

La dunya è una prigione per il credente e un paradiso per il miscredente

L’interrogante chiede il significato di un hadith citato da Abu Hurayrah, che il Profeta صلى الله عليه وسلم disse: “La dunya (vita terrena) è una prigione per il credente e un paradiso per il miscredente”. (altro…)

[4] Studiate il Corano

Il primo argomento >>>

Il secondo argomento >>>

Il terzo argomento >>>

Il quarto argomento riguarda il Corano.

E’ narrato nel Musnad di Ahmad, con una catena di narrazione Hasan (buona), dal hadith di ‘Abdurahman Ibn Shibl رضي الله عنه che il Profeta صلى الله عليه وسلم disse, “Studiate il Corano”. E lo stesso significato fu narrato da altri Compagni con parole diverse, ma l’essenza delle loro narrazioni è un comando di imparare il Corano. Ed è il Libro di Allah che Egli mandò al Suo Messaggero Muhammad صلى الله عليه وسلم. Di conseguenza, lo studio del Corano protegge l’ideologia, perché il Corano è guida.

(altro…)