Shaikh Sulayman ar-Ruhayli

Preservare il khushu’ in preghiera

Il khushu’ durante la preghiera è il suo nucleo (della preghiera). Ed Allah عز وجل ha detto:

“Invero prospereranno i credenti, quelli che sono umili nell’orazione” [Surah Al-Mu’minun: 1-2]

Il khushu’ è la tranquillità del corpo e la morbidezza del cuore, quando [esso] è presente. Il corpo è tranquillo, quindi l’individuo non muove il suo corpo inutilmente. E ciò che nega il khushu’ è quando un individuo porta le sue mani alla testa e le abbassa senza che vi sia una necessità.

(altro…)

Dal fiqh delle relazioni familiari: il marito

Dal fiqh delle relazioni familiari, per quanto riguarda il marito [egli dovrebbe]:

Essere generoso nei confronti della moglie e dei membri della famiglia.

Giocare con la moglie indipendentemente dall’età che si ha.

(altro…)

L’Islam è contro il terrorismo!

I nostri Sapienti hanno emesso delle fatawa che farebbero tremare le montagne, [delle fatawa] che proibiscono il terrorismo! Qual è il nostro ruolo nella lotta contro il terrorismo e il raggiungimento della sicurezza? Quanto ai Sapienti, il loro ruolo è quello di chiarire [la questione] e non rimanere in silenzio, di non assecondare la gente dei desideri, della corruzione e del terrorismo. Anzi, essi devono chiarire i principi della Shari’ah che demoliscono il terrorismo completamente e che, come un terremoto, scuotono i terroristi. Devono dichiarare quei principi, spiegarli, stabilirli e insegnarli.

(altro…)

Chiedere ciò che è benefico per il proprio Iman

L’interrogante dice:

Assalamu alaikum, che Allah vi preservi. Vi chiedo di spiegarci la differenza tra il jinn, lo Shaytan ed Iblis. Che Allah vi ricompensi con il khair.

Shaikh Sulayman ar-Ruhayli حفظه الله:

wa alaikum salam wa rahmatullah. Che male ci sarebbe se non sapessi questo? Che male ci sarebbe se non sapessi questo? E quale beneficio apporterebbe alla tua religione, se sapessi questo? Tra i fondamenti del buon comportamento nella ricerca della conoscenza, con i Salaf, o fratelli miei, vi è che una persona dovrebbe chiedere solo ciò che è benefico per lui, e non chiedere per curiosità ciò che non apporterà alcun beneficio al suo iman o alle sue azioni.

(altro…)

Un dhikr estremamente importante

ll credente di successo è colui che connette il suo cuore con Allah e chiede ad Allah عز وجل come un muwahid (un monoteista), per Allah سبحانه وتعالى.

Vorrei prestare attenzione a una questione molto importante, della quale molti musulmani sono diventati incuranti. Riguarda l’esistenza di una grande causa o ragione della risposta del du’a. Ed essa è, o fratello o sorella, una cosa facile. (altro…)