Corano

Chi non legge bene il Corano può curarsi con la ruqiyah?

qur-an

Domanda: E’ permesso a colui che non eccelle nella lettura del corano di curarsi (con la ruqiyah)?

Risposta: Gli è permesso di curarsi se si trova costretto [a farlo]. (altro…)

L’obbligo della gratitudine

alhamd

Da Riyad-us-Salihin di Imam An-Nawawi
Capitolo 242
L’obbligo della gratitudine

Allah l’Altissimo dice:

“Ricordatevi dunque di Me e Io Mi ricorderò di voi, siateMi riconoscenti e non rinnegateMi” (2:152)

“Se sarete riconoscenti, accrescerò [la Mia grazia]” (14:7)

“E di’: ‘La lode appartiene ad Allah …’ ” (17:111)

” … e l’ultima delle loro invocazioni [sarà]: “La lode appartiene ad Allah, Signore dei mondi …” (10:10)

1393. Abu Hurairah (che Allah si compiaccia di lui) ha riportato: nella Notte di Al-Isra (la Notte dell’Ascensione) furono offerti due recipienti al Profeta (sallaAllahu ‘alayhi wa sallam); uno pieno di vino e l’altro pieno di latte. Egli li guardò. Poi prese il recipiente pieno di latte. A quel punto Jibril (Gabriele) disse, “alhamdulillah (lode ad Allah) Che ti ha guidato a ciò che è in accordo con la Fitrah (cioè il puro monoteismo islamico; la natura pura dell’Islam). Se avessi scelto il vino, la tua gente avrebbe deviato”. [Muslim] (altro…)

Chi sono i Coranisti (Quraniyun)?

rope

Spiegazione di Shaikh Al-Fawzan (hafidhahullah)

I Quraniyun sono coloro che negano la Sunnah. Rifiutano di operare in base agli ahadith, essi dicono: eseguiamo le nostre opere solo in accordo con il Corano. Sono bugiardi perché di certo non eseguono le loro opere in base al Corano; perché Allah dice nel Corano:

“Prendete quello che il Messaggero vi dà e astenetevi da quel che vi nega e temete Allah. In verità Allah è severo nel castigo.” [59:7]

Ed Allah il Glorificato ha detto al Suo Profeta:

“E su di te abbiamo fatto scendere il Monito, affinché tu spieghi agli uomini ciò che è stato loro rivelato e affinché possano riflettervi.” [16:44]  (altro…)

Sarà difficile per loro agire in base ad esso

viber-image

Abdullah Ibn Masu’d (radhiAllahu ‘anhu) ha detto:

“Per noi è difficile memorizzare le parole del Corano e facile agire in base ad esse. Ma per quelli dopo di noi, sarà facile per loro memorizzare il Corano e difficile agire in base ad esso.”

Tafsir al-Qurtubi 40/1

Traduzione a cura di alghurabaa.net

La donna mestruata può toccare il Mushaf? – Shaikh Ibn Baz

q1

La domanda:

Nobile Shaikh, ho l’abitudine di recitare alcune parti del Corano prima di dormire, ma ci sono giorni in cui non posso farlo a causa del mio ciclo mestruale. Posso scrivere le parti che voglio leggere su un pezzo di carta così da poterle leggere durante le mestruazioni?  (altro…)