Manhaj

Un inganno del diavolo

Shaikh Muhammad Bazmul حفظه الله ha detto:

“Il diavolo entra nei cuori di alcune persone con l’intento di allontanarle dalla scienza, con la scusa che uno dovrebbe tralasciare la ricerca della conoscenza, fino a che purifichi prima la sua intenzione. Questo è un complotto, un piano e un inganno del diavolo.”

“Porre le fondamenta per la ricerca della conoscenza”, pag 14
Traduzione a cura di alghurabaa.net

Una mattina con i Salaf

È riportato che Imam Al-Awzai رحمه الله disse:

“Durante il tempo del Fajr, o un po’ prima [di esso], i Salaf erano come se [degli] uccelli fossero seduti sulle loro teste: [fermi] concentrati su se stessi [e la loro ‘ibadah]; così tanto, che se anche uno dei loro amici più vicini fosse tornato da loro, dopo averli lasciati, non lo avrebbero notato. Rimanevano in questo stato fino a un po’ prima dell’alba. Dopodiché si incontravano e si sedevano nei circoli [di ‘ilm]. La prima cosa di cui parlavano era riguardo la loro akhirah e cosa ne sarebbe stato di loro. Poi iniziavano i circoli di studio di Corano e Fiqh.

Ibn ‘Asakir, Tarikh Dimishq 35:184, 185.
Traduzione a cura di alghurabaa.net

Queste sono le maniere profetiche

… E allo stesso modo, quando leggi [ciò che disse il Profeta صلى الله عليه وسلم]: “Dove sei stato Aba Hurayrah?”; vieni a conoscenza di ciò che una persona dovrebbe fare se conosce qualcuno e lo cerca quando è assente.

(altro…)

Quanti Shayatin entrano in casa con te e mangiano con te?

Egli صلى الله عليه وسلم ha detto: “Quando un uomo entra in casa sua e ricorda Allah عز وجل quando entra e prima di mangiare, lo Shaytan dice (agli altri Shayatin), ‘Non c’è un posto per voi e nemmeno qualcosa da mangiare per voi qui’ “. Chiediamo ad Allah di privarli di questo sempre e di proteggerci tutti da questo.

(altro…)

L’Islam è contro il terrorismo!

I nostri Sapienti hanno emesso delle fatawa che farebbero tremare le montagne, [delle fatawa] che proibiscono il terrorismo! Qual è il nostro ruolo nella lotta contro il terrorismo e il raggiungimento della sicurezza? Quanto ai Sapienti, il loro ruolo è quello di chiarire [la questione] e non rimanere in silenzio, di non assecondare la gente dei desideri, della corruzione e del terrorismo. Anzi, essi devono chiarire i principi della Shari’ah che demoliscono il terrorismo completamente e che, come un terremoto, scuotono i terroristi. Devono dichiarare quei principi, spiegarli, stabilirli e insegnarli.

(altro…)