Il lavoro permesso per la donna musulmana

foto_2_studio

Domanda:
Quali sono i mestieri accettabili che una donna musulmana può esercitare senza essere in contraddizione con gli insegnamenti della sua religione?

Risposta:
I luoghi di lavoro permessi per le donne sono i settori specifici ad esse.
Ad esempio può lavorare nell’educazione delle bambine o l’amministrazione o la burocrazia.
Può lavorare a casa come sarta per donne e può esercitare ugualmente altri lavori simili.
Quanto ai settori specifici per uomini, ciò non è permesso, poiché ciò la obbliga a mischiarsi con gli uomini e sarà un grande peccato dal quale è obbligatorio mettersi in guardia.

Ed è obbligatorio sapere ciò che è stato autentificato tra gli ahadith del Profeta sallaLlahu ‘alayhi wa sallam che ha detto:
“Non ho lasciato dietro di me nessuna tentazione più dannosa per gli uomini che le donne. Invero, la prima prova che ha afflitto i figli di Israele erano le donne.”

E ovviamente l’uomo deve evitare alla sua famiglia e a sua moglie di cadere in tali tentazioni e circostanze in ogni situazione.

[Sheikh Muhammad Ibn Salih Al-’Uthaymin]

 

Kitâb « Fatâwa al-Mar’â al-Mouslima » 2/406-407

“Le fatawa della donna musulmana”

Traduzione a cura di alghurabaa.net

Annunci