Il regalo migliore: Taqwa

imagesQKN0CALL

بسم الله والحمد لله والصلاة والسلام على رسول الله, وبعد

Taqwa è: “la paura di Allah” con cui ci si astiene dai peccati.
Taqwa è: “l’amore di Allah”, con cui si compie tutto ciò che è stato comandato.
Taqwa è: “la coscienza di Dio” con cui si è in costante ricordo di Allah e si è consapevoli di Lui تعالى in tutti i suoi affari. 

La miglior provvista è: “Taqwa
Il miglior consiglio che si può dare è: “Taqwa
Il miglior consiglio che si può ricevere è: “Taqwa
La cosa migliore per la quale si esortano gli altri è: “Taqwa
Il regalo migliore che si può dare ai propri cari è: “Taqwa
La cosa con cui le persone entreranno maggiormente in Paradiso è: “Taqwa

وتزودوا فإن خير الزاد التقوى واتقون يا أولي الألباب

{E prendete provviste (con voi) per il viaggio, ma la migliore provvista è al-Taqwa. E temete Me, o uomini dotati di intelletto} [Sura al-Baqara (2): 197]!

Al Messaggero di Allah صلى الله عليه وسلم è stato chiesto riguardo all’azione che permette alle persone di essere ammesse maggiormente in Paradiso, così egli صلى الله عليه وسلم ha detto: “Taqwa di Allah, e le buone maniere.” E ad egli صلى الله عليه وسلم è stato chiesto riguardo alla cosa per la quale le persone saranno ammesse maggiormente nel Fuoco, ed egli صلى الله عليه وسلم ha detto: “La bocca e le parti intime.” [Sunan al-Tirmidhi (2004) e Sunan Ibn Majah (4246) e classificato come ” Hasan “di Shaykh al-Albani]

• ۩۞۩ •

Interrogante:
Può consigliarmi con qualcosa che possa correggere il mio din e la mia vita terrena.

Risposta di Shaikh al-Islam Ibn Taymiyyah رحمه الله:
Ogni lode è per Allah, il Signore dei mondi. Per procedere:

Per quanto riguarda il consiglio, non conosco nessun consiglio migliore di quello che Allah e il Suo Messaggero تعالى صلى الله عليه وسلم hanno disposto per coloro che lo capiscono e lo seguono. Allah تعالى ha detto:

ولقد وصينا الذين أوتوا الكتاب من قبلكم وإياكم أن اتقوا الله

{In verità, abbiamo ordinato alla gente della Scrittura prima di voi, e per voi (O musulmani) che (tutti) temiate Allah} [Sura al-Nisa ‘(4): 131]

Il Profeta صلى الله عليه وسلم consigliò Mu`adh Ibn Jabal رضي الله عنه, quando lo inviò in Yemen dicendo: “Abbi Taqwa di Allah ovunque tu sia, e fai seguire una cattiva azione con una buona, così che (quest’ultima) spazzi via (la prima), e tratta le persone con buone maniere.” [Sunan al-Tirmidhi (1987) e classificato come “Sahih” da Shaikh al-Albani. Il Profeta صلى الله عليه وسلم diede questo consiglio anche ad Abu Dhar e Mu`adh رضي الله عنهما]

Mu`adh Ibn Jabal رضي الله عنه godeva di uno status elevato con il Profeta صلى الله عليه وسلم. Il Profeta صلى الله عليه وسلم disse a Mu`adh رضي الله عنه: “O Mu’adh! Per Allah! Ti voglio bene… “[Sunan Abu Dawud (1522) e classificato come” Sahih “da Shaikh al-Albani]

Il Profeta صلى الله عليه وسلم ha anche detto riguardo a Mu`adh رضي الله عنه: “. … Il più esperto della mia Ummah riguardo al lecito e all’illecito è Mu’adh bin Jabal” [Sunan al-Tirmidhi (3790, 3791), Sunan Ibn Majah (154), e classificato come “Sahih” di Shaikh al-Albani.]

Dai suoi meriti è che il Profeta صلى الله عليه وسلم lo mandò in Yemen come propagatore a suo nome, come Da’i (chiamante all’Islam), come Mufaqih (giurista), come Mufti (colui che è in grado di emettere Fatawa -sentenze religiose-), come Hakim (giudice).

E anche dopo questo, il Profeta صلى الله عليه وسلم lo consigliò in questo modo – perché questo è un Jami`, un consiglio (completo).

[Majmu’ al-Fatawa (10/653-654)]

Traduzione a cura di www.alghurabaa.net

Annunci