Le chiavi per il paradiso – Ibn Qayyim (rahimahullah)

13137938-Beautiful-heart-shaped-golden-skeleton-key--Stock-Photo-gold

Shamsuddin Muhammad bin Abi Bakr Ibn Qayyim aj-Jawziyah (d.751) -Rahimullah- ha detto:

Bukhari cita nel suo ‘Sahih’, da parte di Wahab Bin Munnabih che gli fu detto: ‘Non è’ ‘La ilaha ‘illa Allaah’ la chiave del Paradiso ‘? 

Egli disse: ‘Certo, ma non vi è chiave se non con i denti, quindi se viene portata una chiave che ha i denti apre, altrimenti non ci sarà apertura.’

Ibn Qayyim continua:

‘Allah Subhanahu ha collocato chiavi per tutto ciò che è necessario e che aprono la via, quindi Allah ha reso la purificazione la chiave per la preghiera, come il Messaggero -sallAllaahu alayhi wa sallam ha detto:’ La chiave per la preghiera è la purificazione ‘ [Sahih al. -Jamia as-Saghir No.5885]

Allo stesso modo Ihram è la chiave per Hajj,

La Verità è la chiave per la giustizia,

Il Tawhid è la chiave per il Paradiso,

Porre delle buone domande ed essere attenti è la chiave per la conoscenza,

La pazienza è la chiave per la vittoria e il trionfo,

La gratitudine è la chiave per l’aumento dell’approvvigionamento,

Il ricordo di Allah è la chiave per essere fedele ad Allah e al Suo amore,

Taqwa (pietà) è la chiave del successo,

Il fervente desiderio e il timore di Allah è la chiave per avere successo,

Dua ‘(supplica) è la chiave per ottenere risposta,

Zuhd (Astenersi dai lussi del mondo) è la chiave per desiderare l’Aldilà,

Riflettendo su quello a cui Allah chiama i Suoi servi è la chiave per Iman (avere fede)

Fare in modo che il cuore accetti l’ Islam e renderlo sicuro per Allah e avere la sincerità per Lui provando amore e odio e adempiendo ai suoi comandamenti e abbandonando i divieti è la chiave per andare di fronte ad Allah,

Riflettendo sul Corano e implorando Allah prima dell’alba e non peccare è la chiave per dar vita al cuore,

Essere gentili nei confronti degli adoratori del Creatore e sforzarsi nell’offrire loro un beneficio è la chiave per ottenere la misericordia,

Sforzandosi di cercare il perdono di Allah e Taqwa (pietà) è la chiave per Rizq (provvigione)

L’obbedienza ad Allah e al Suo Messaggero è la chiave per l’ onore,

Il desiderare l’Aldilà è la chiave per essere preparati per l’Aldilà,

Il desiderio fervente di Allah e dell’Aldilà è la chiave di ogni bontà,

L’amore per il mondo, la sua continua nostalgia e l’allontanamento dall’Aldilà è la chiave di tutti i mali.

Questa è un’importante questione tra i benefici capitoli della conoscenza, ovvero conoscere le chiavi per il bene e il male ‘.

[Tratto da: ‘Hadi al-Arwaha Bilad ila al-Afraha’ da Ibn Qayyim vol 1 p.139]

Traduzione a cura di www.alghurabaa.net

Advertisements