paradiso

Che io possa sposarmi con lui in Paradiso!

Per l’autorità di Umm Al-Darda’ che disse: “Oh Allah, Aba Al-Darda’ ha chiesto la mia mano e mi ha sposato in questa vita terrena. Oh Allah ti chiedo di farmi sposare con lui in Paradiso.”

(altro…)

Il Paradiso è ai piedi delle madri

“Il Paradiso è sotto i piedi delle madri, esse vi ammettono chiunque vogliano, e ne espellono chiunque vogliano.”

Shaikh al-Albani رحمه الله ha classificato queste parole come “fabbricate” nel suo Silsila Dhai’ifa (Catena Debole) di ricerca di ahadith.

Egli رحمه الله ha detto al riguardo:

“Non sono al corrente di queste parole, è fabbricato” [Ahadith al-Qasas n. 70] (altro…)

La dunya è una prigione per il credente e un paradiso per il miscredente

L’interrogante chiede il significato di un hadith citato da Abu Hurayrah رضي الله عنه che il Profeta صلى الله عليه وسلم disse: “La dunya (vita terrena) è una prigione per il credente e un paradiso per il miscredente”.

(altro…)

L’abbandono dei peccati maggiori

Shaikh Ibn Baz (rahimahullah):

“La promessa di Allah di lasciar entrare in Paradiso chi memorizza i bellissimi Nomi di Allah, che chiunque digiuni il Giorno di ‘Ashura espia i peccati commessi l’anno precedente e il digiuno del Giorno di ‘Arafah, sono tutti condizionati dall’abbandono dei Peccati Maggiori.”

Fatawa Ibn Baz 26-80 alifta.net
Traduzione a cura di alghurabaa.net

4 illustri mogli del Messaggero di Allah ﷺ in Paradiso

index

Interrogante: Assalamu alaykum wa rahmatuLlah wa barakatuh

Shaykh Al Albani: Wa alaykum assalam wa rahmatuLlah wa barakatuh wa maghfiratuh.

Interrogante: Come state?

Shaykh: Ringrazio Allah per te, come stai? (altro…)