paradiso

La dunya è una prigione per il credente e un paradiso per il miscredente

L’interrogante chiede il significato di un hadith citato da Abu Hurayrah, che il Profeta صلى الله عليه وسلم disse: “La dunya (vita terrena) è una prigione per il credente e un paradiso per il miscredente”. (altro…)

Annunci

L’abbandono dei peccati maggiori

Shaikh Ibn Baz (rahimahullah):

“La promessa di Allah di lasciar entrare in Paradiso chi memorizza i bellissimi Nomi di Allah, che chiunque digiuni il Giorno di ‘Ashura espia i peccati commessi l’anno precedente e il digiuno del Giorno di ‘Arafah, sono tutti condizionati dall’abbandono dei Peccati Maggiori.”

Fatawa Ibn Baz 26-80 alifta.net
Traduzione a cura di alghurabaa.net

4 illustri mogli del Messaggero di Allah ﷺ in Paradiso

index

Interrogante: Assalamu alaykum wa rahmatuLlah wa barakatuh

Shaykh Al Albani: Wa alaykum assalam wa rahmatuLlah wa barakatuh wa maghfiratuh.

Interrogante: Come state?

Shaykh: Ringrazio Allah per te, come stai? (altro…)

I coniugi si riuniranno in Paradiso?

fl1

Domanda posta a Shaikh Al-‘Uthaymin (rahimahullah):

I coniugi saranno riuniti quando entreranno in Paradiso?

Lo Shaikh:

Sì. Se l’uomo e la donna entreranno in Paradiso, allora lei sarà sua moglie, ed ella non avrà più di un marito. Ed anche lui, non avrà una moglie oltre a lei, ad eccezione di ciò che Allah Ta’ala gli darà dalle Houri Ayn o dalle donne del Paradiso che non avevano un marito nella vita terrena. (altro…)

L’importanza di seguire la Sunnah

13

“Se una persona incontra Allah con l’equivalente della terra in peccati, ma incontra Allah quando è un seguace della Sunnah, sarà in Paradiso con i Profeti, i veritieri, i martiri ed i pii, e che ottima compagnia.”

Malik ibn Anas
[Dhum al-Kalam wa Ahlihi 5/76-77]

Traduzione a cura di alghurabaa.net