Una persona che non digiuna è considerata miscredente?

trees

Domanda:

Colui che non digiuna, anche se non è malato o altro, è considerato kafir (miscredente), nonostante il fatto che egli esegua le preghiere obbligatorie ? 

Risposta:

Colui che non digiuna perché rifiuta l’obbligo è un kafir secondo il consenso. Quanto a chi non digiuna per pigrizia e negligenza allora no, però egli è in grande pericolo dato che tralascia uno dei pilastri dell’Islam, l’obbligo del quale è stato concordato.

E con Allah è tutto il successo e possa Allah inviare le preghiere e i saluti sul nostro Profeta Muhammad, sal-lAllahu aleyhi wa sal-lam, e la sua famiglia ed i suoi compagni.

Il Comitato Permanente per le Ricerche Islamiche ed i Verdetti

Presidente: Shaykh Abdul Aziz Ibn Abdullah Ibn Baz
Vicepresidente: Shaykh Abdur-Razzaq Afìfì
Membro: Shaykh Abdullah Ibn Ghudayyan
Membro: Shaykh Abdullah Ibn Qu’ud

Fatawa Ramadan, vol. 2, pag. 748, fatwa nr. 759
Fatawa al-Lajnatil Da’imah lil-Buhuthil I’lmiyyah wal-Ifta, fatwa nr. 6060

http://www.alghurabaa.net
Tradotto da Ismail Albani

Annunci