L’illiceità del Sawm nel Giorno del Dubbio, anche se il cielo è coperto

dsc00538

D: Se è nuvoloso o coperto, è obbligatorio o prescritto effettuare il Sawm (digiuno) nel Giorno del Dubbio (il 30 di Sha’ban) come precauzione, nel caso in cui il mese sia iniziato? 

R: Non è consentito effettuare il Sawm nel Giorno del Dubbio (così chiamato perché vi è un dubbio riguardo ad esso – o è l’ultimo giorno di Sha’ban o il primo giorno di Ramadan), anche se il cielo è nuvoloso, in quanto il Messaggero (che la pace sia su di lui) disse: Iniziate il Sawm (il digiuno) quando la si vede (la luna nuova del Ramadan) e interrompete il Sawm quando la vedete (la luna nuova di Shawwal); ma se il cielo è coperto (e non si vede), completate il numero di giorni (di Sha’ban a 30 giorni). Egli (pace su di lui) ha anche detto: Non effettuate il Sawm per un giorno o due giorni prima del Ramadan (Codice 15; Pagina n ° 409) eccetto per una persona che ha l’abitudine di effettuare un particolare Sawm; ad essi è consentito digiunare in quel giorno.

Quanto a ciò che viene narrato riguardo a Ibn ‘Umar (che Allah sia soddisfatto di lui), che era solito effettuare il Sawm il 30 di Sha’ban se era nuvoloso, questo era il suo Ijtihad (sforzo giuridico per dedurre le sentenze giuridiche), ma l’opinione corretta è l’opposto di questo; è obbligatorio non effettuare il Sawm in quel giorno. Ibn ‘Umar ha praticato l’Ijtihad in questo caso, ma il suo Ijtihad si oppone alla Sunnah (tutto ciò che è stato riferito dal Profeta), che Allah lo perdoni! La corretta opinione è che i Musulmani non devono effettuare il Sawm il 30 Sha’ban, se la luna nuova del Ramadan non è avvistata. Se è nuvoloso, è obbligatorio non eseguire il Sawm. Non è lecito iniziare il Sawm fino a che l’avvistamento della luna nuova sia confermato o si completi Sha’ban con 30 giorni. Questo è ciò che è obbligatorio per i Musulmani, e non è lecito opporsi al Nas (Testo islamico tratto dal Corano o dalla Sunnah) per il parere personale di un individuo, sia esso Ibn ‘Umar o chiunque altro, perché il Nas ha la precedenza su tutte le opinioni, così come Allah (Gloria a Lui) dice: E tutto ciò che il Messaggero (Muhammad صلى الله عليه وسلم) vi dà, prendetelo; e tutto ciò che egli vi proibisce, astenetevi (da esso). Egli (Gloria a Lui) dice anche: E che coloro che si oppongono all’ordine del Messaggero (Muhammad صلى الله عليه وسلم) [vale a dire alla sua Sunnah – vie legali, ordini, atti di culto, dichiarazioni], (tra le sette) facciano atttenzione, poiché delle Fitan (miscredenza, prove, afflizioni, terremoti, uccisione, abusi di un tiranno) potrebbero ricadere su di loro o un doloroso castigo essere inflitto su di loro.

Fonte: fatwa di Ibn Baz – Alifta.net
Traduzione a cura di www.alghurabaa.net

Annunci