digiuno

Assapora la dolcezza dell’obbedienza

Shaikh Salih al-‘Usaymi حفظه الله:

“E’ raccomandato che colui che digiuna mangi dei datteri a suhur ed iftar. Perché i datteri sono dolci, tra queste due dolcezze (suhur ed iftar), [egli] assapora la dolcezza dell’obbedienza (adorando Allah).”

Fonte
Traduzione a cura di alghurabaa.net

Non farne un problema di Sunnah e Bid’ah

Ciò che voglio portare alla vostra attenzione, è che non bisogna rendere questa cosa (il digiuno del Sabato), una questione di Sunnah e Bid’ah (innovazione), alleanza e disconoscimento, come abbiamo visto negli ultimi anni. Ed è risultato come se questa questione riguardasse stabilire una Sunnah e ravvivare una Bid’ah. Questa questione è basata sulla conoscenza (el-‘ilm), sulla quale i Sapienti del passato hanno differito. E il hadith sul divieto di digiunare di sabato è un punto di divergenza, nella sua catena di narrazione e nel suo testo. Ed è un forte punto di divergenza. Ed è una questione basata sulla conoscenza. Presumi di essere dell’opinione che il digiuno volontario del sabato non sia permesso. Questa è la tua opinione. E’ una questione basata sulla conoscenza. Tuttavia, non renderla una questione di alleanza e disconoscimento, Sunnah, Salafiyyah e Bid’ah. Mai!

(altro…)

Digiunare tutto il mese di Muharram

Nobile Shaikh, l’interrogante chiede riguardo al mese di Muharram: può digiunare tutto il mese? Perché il mese è stato chiamato “Muharram”? E quali sono i mesi sacri?

Shaikh Salih Al-Fawzan حفظه الله:

Il mese di Muharram è un mese sacro ed è uno dei quattro mesi sacri, durante i quali Allah تعالى ha proibito di combattere. Questi mesi sono Dhul-Qa’dah, Dhul-Hijjah, e al-Muharram e questi tre mesi sono continui (uno dopo l’altro), e il mese di Rajab è un mese isolato. Allah تعالى ha detto:

(altro…)

La donna mestruata non può digiunare

La domanda:

La donna mestruata può rompere il suo digiuno e recuperare successivamente i giorni durante i quali non ha digiunato [per via delle mestruazioni]? (altro…)

A metà del mese di Ramadan

O gente, abbiate taqwa di Allah تعالى e sappiate, barakaAllahu fikum, che il mese ha raggiunto la sua metà e che la prima metà è gia passata e che non sappiamo cosa è rimasto per noi in esso. Spetta a noi ritenerci responsabili ed osservare ciò che abbiamo dato [nella ‘ibadah].

“O voi che credete, temete Allah e che ognuno rifletta su ciò che avrà preparato per l’indomani. Temete Allah: in verità Allah è ben informato di quello che fate.” [59: 18] (altro…)