Le Cinque Categorie di Azioni durante la Preghiera

prayer

Gli studiosi hanno dichiarato che ci sono cinque tipi di azioni in Salah:

1. [Wajib] Azioni obbligatorie

2. [Muharam] Azioni proibite

3. [Mustahab] Azioni raccomandate

4. [Makruh] Azioni non-raccomandate

5. [Mubah] Azioni né proibite né raccomandate 

Le azioni obbligatorie sono i azioni dalle quali dipende la validità della preghiera. Esempio di tali azioni è una persona che prega verso una direzione diversa da quella della Qiblah, e qualcuno gli dice che la Qiblah è alla sua destra e così [la persona che sta pregando] si muove verso destra. Questa è un azione obbligatoria, perché la preghiera non è completata se non con questa azione [verso destra]. Una cosa simile accadde a coloro [ad alcuni Compagni] che stavano pregando Fajr in Qubaa quando un uomo disse loro che la direzione della Qiblah era cambiata verso la Ka’bah, quindi cambiarono la loro direzione da nord verso sud. Allo stesso modo è il caso in cui una persona nota qualcosa di impuro nel suo abbigliamento e ha la capacità di rimuoverlo, mentre sta pregando, in questo caso è obbligatorio per lui rimuoverlo, e questa azione è un obbligo perché la validità della preghiera dipende da essa.

Le azioni proibite sono quelle che negano la preghiera – come la risata udibile, anche se minima, invalida la preghiera perché nega completamente la preghiera. Allo stesso modo è giocare, ad esempio se qualcuno vicino alla persona che prega sta giocando con una palla e gioca con lui [cioè calcia la] palla, la sua preghiera non è valida perché questa azione la nega. Allo stesso modo sono vietate tante altre azioni.

Le azioni raccomandate sono quelle che perfezionano la preghiera, come una persona che si muove in avanti per colmare un vuoto che si è creato tra i ranghi mentre pregava. Ad esempio, la persona è in preghiera nella seconda fila ed è stato aperto un divario in prima fila, [così egli si muove in avanti per chiuderlo]. Questo è raccomandato perché perfeziona la preghiera. Come fece il Profeta – صلى الله عليه وسلم – con Ibn ‘Abbas – che Allah si compiaccia di lui, il Messaggero – صلى الله عليه وسلم – stava eseguendo la preghiera della notte e Ibn ‘Abbas era in piedi alla sua sinistra, il Profeta lo trasferì da sinistra a destra. Anche questo è un tipo di azione consigliata perché perfeziona la preghiera.

Le azioni non-raccomandate sono le azioni lievi che si eseguono senza alcuna ragione, nel senso che queste azioni sono minime, come alcune persone che fissano il cappello in testa o guardano l’orologio, o una persona che ricorda qualcosa e lo scrive rapidamente mentre sta pregando, e così via. Queste sono azioni lievi ma non sono raccomandate a meno che non vi sia una necessità.

Le azioni Mubah (né proibite né raccomandate) sono azioni lievi che si eseguono senza una ragione, o tante azioni che non sono necessarie. Ad esempio una persona rileva l’approccio di un nemico e poi scappa (da lui) mentre sta pregando. In questo caso sono coinvolte molte azioni, ma non invalidano la preghiera, perché sono state eseguite per necessità. Allo stesso modo se un serpente o uno scorpione attacca (la persona in preghiera) ed egli tenta di ucciderlo. Non vi è nulla di male, anche se ci sono tante azioni, perché è una necessità.

Shaikh Ibn ‘Uthaymin
La spiegazione di Bulugh al Maram: Cassetta #8.

Traduzione a cura di alghurabaa.net

Annunci

5 comments

  1. Salam Alaykom….
    Non ho capito: “…o una persona che ricorda qualcosa e lo scrive rapidamente mentre sta pregando” come mai non invalida la preghiera?

    Mi piace

  2. Wa alaykum salam wa rahmatullah,
    Shaikh al-’Uthaymin (rahimahullah) la considera un azione ‘makruh’ , non raccomandata, da evitare ma che non invalida la preghiera. Riporto qui sotto le azioni che invece invalidano la preghiera. Da ‘Important lessons for common Muslims’ – Comitato Permanente (Alifta.com), Fatawa di Shaikh Ibn Baz (rahimahullah) parte n. 3 pag. 294.

    Lezione n. 11: Ci sono otto cose che invalidano la Salah:
    1- Parlare intenzionalmente pur sapendo che sia un invalidante della Salah. Ad ogni modo, parlare per ignoranza o dimenticanza non invalida la propria Salah.
    2- Ridere.
    3- Mangiare.
    4- Bere.
    5- Esposizione delle proprie parti intime.
    6- Divergenza estrema dalla direzione della Qiblah
    7- Movimenti eccessivi e continui durante la Salah
    8- Rottura del proprio Wudu’ (abluzione)

    Mi piace

  3. assalamu alaykum wa rahmatullah, “… lo scrive rapidamente…” non mi sembra un movimento eccessivo e continuo, Allahu ‘alam. Lo Shaikh non lo considera tale e comunque bisognerebbe entrare nello specifico e chiedere ad una persona di conoscenza. Dalla mia pochissima conoscenza, lo considerei parte del punto 7 se la persona scrivesse rapidamente e poi lo rifacesse durante la salah. Quindi sarebbe un movimento continuo ed eccessivo… Wa Allahu ‘alam.

    Mi piace

  4. Khair in sha’allah
    Appena ho la possibilità chiederò a un sapiente o se sono in grado faccio una ricerca.
    Jazaki allahu khairan

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...