shaikh al uthaymin

Il Jihad è Fard ‘Ayn (obbligatorio per tutti i musulmani) oppure no?

Domanda:

Qual è la regola per il Jihad al giorno d’oggi? È obbligatorio unicamente per alcuni musulmani o per tutti? Quando (n.d.t. in quali casi) è obbligatorio per la Ummah intera se è obbligatorio unicamente per alcuni musulmani? (altro…)

Annunci

I coniugi si riuniranno in Paradiso?

fl1

Domanda posta a Shaikh Al-‘Uthaymin (rahimahullah):

I coniugi saranno riuniti quando entreranno in Paradiso?

Lo Shaikh:

Sì. Se l’uomo e la donna entreranno in Paradiso, allora lei sarà sua moglie, ed ella non avrà più di un marito. Ed anche lui, non avrà una moglie oltre a lei, ad eccezione di ciò che Allah Ta’ala gli darà dalle Houri Ayn o dalle donne del Paradiso che non avevano un marito nella vita terrena. (altro…)

Consigli di Shaikh al-‘Uthaymin (rahimahuLlah) su come ricercare la conoscenza

q

Alcuni punti citati da Shaikh al-‘Uthaymin (rahimahuLlah) nel suo libro ‘Kitab al ‘ilm’, su come un aspirante studente dovrebbe ricercare la conoscenza.

  • Sii diligente nella memorizzazione del Corano, programma un momento specifico giornaliero per revisionare e mantenere la sua recitazione e allo stesso tempo conteplare [sui suoi significati].
  • Sii diligente nella memorizzazione di ciò che è facile per te dalla Sunnah del Profeta (sallaAllahu ‘alayhi wa sallam).
  • Inizia con libri più piccoli da studiare e capire bene, per poi procedere a quelli di livello superiore, acquisendo la conoscenza passo dopo passo.
  • Fai attenzione a non prendere un pezzetto di conoscenza da questa parte e poi un altra piccola quantità da un’altra parte, questo ti farà solo perdere tempo.

Traduzione a cura di http://www.alghurabaa.net

[PDF] Date a Ramadan la sua importanza

r1

(altro…)

Un dattero è sufficiente per ricevere la ricompensa della persona a digiuno?

 

 

Ramadan-image-682x1024

Domanda:

Nel hadith: “Chi approvvigiona una persona a digiuno, con il cibo con cui possa rompere il suo digiuno, allora egli otterrà la sua stessa ricompensa (del digiunante), senza che la ricompensa della persona a digiuno ne sia diminuita.” (1)
È sufficiente donare semplicemente acqua e datteri per ricevere questa ricompensa? (altro…)