I consigli dei sapienti per iniziare a studiare

books

Il programma che abbiamo preso come spunto per preparare i presupposti di uno studio sistematico, propone oltre all’ora quotidiana di Corano, un percorso settimanale, in cui il sabato si studia Tawhid e negli altri giorni della settimana si studiano le altre materie, come fiqh, esegesi coranica (tafsir), libri che suscitano emozioni (ar-raqa’iq), buon comportamento, grammatica araba, hadith etc. 

Per chi non può seguire un programma intensivo, occorrerà – come consiglia Sheikh Madkhali per le donne interessate all’apprendimento della scienza islamica – inziare dall’ ‘aqida (il credo) e quindi dalla base del credo che è il tawhid, l’unicità.

I libri consigliati per il primo livello del programma citato in partenza, sono i seguenti:

1) Al-’usûl ath-thalâtha di shaykh el Islam Muhammad Ibn ‘Abd al-Wahhâb.

2) Al-qawâ‘id al-’arba‘a dello shaykh Muhammad Ibn ‘Abd al-Wahhâb.

3) Al-’usûl as-sita dello shaykh Muhammad Ibn ‘Abd al-Wahhâb.

4) Arkân al-’imân dello shaykh Muhammad Ibn ‘Abd al-Wahhâb, o dello shaykh Muhammad Ibn ‘Uthaymîn, o dello shaykh Muhammad Jamîl Zînou.

Se andiamo a vedere quali sono i libri consigliati nel programma di studi proposto da Ibn ‘Uthaimin, vediamo che per il livello n.1 i testi sono:

ثلاثة الأصول – Thalatha al-Oussoûl (sh. Mohamed ibn abd Al Wahhab)

القواعد الأربعة – al-Qawâ-îd al-Arba’ah (sh. Mohamed ibn abd Al Wahhab)

كشف الشبهات – Kachf ach-Choubouhât (sh. Mohamed ibn abd Al Wahhab)

كتاب التوحيد – Kitâb at-Tawhîd (sh. Mohamed ibn abd Al Wahhab)

Se poi confrontiamo con i testi proposti da Fawzan ai principianti avremo i seguenti tre:

« thalâthah al-u sûl»

« kashfu-shshubuhât »

« kitâbu-ttawhîd »

tutti dello shaykh Muhammad Ibn ‘Abd-AlWahhâb

shaikh Al-Madkhali alle donne che vogliano iniziare un percorso di studio consiglia:

Libro dei tre principi (sh. Mohamed ibn abd Al Wahhab)

Libro kashf ashoubouhates (sh. Mohamed ibn abd Al Wahhab)

Kitabu-ttawhid (sh. Mohamed ibn abd Al Wahhab)

La maggior parte dei sapienti sulla sunna consigliano quindi  di iniziare lo studio della scienza islamica dai “I tre fondamenti” di Sheikh Ibn Abd Al Wahhab e di proseguire con gli altri libri dello sheikh.

Il testo non va studiato da solo, ma sempre accompagnato dal commentario di un sapiente sulla sunna, per evitare di distorcere il significato di alcuni passaggi che potrebbero essere malcompresi da chi si accosta a questi testi senza scienza e senza la supervisione di una guida preparata in grado di dare spiegazioni basate su fonti autentiche dal corano e dalla sunna.

Per chi ha bisogno di basi propedeutiche, ottimo il testo di Ibn Baz tradotto da Sezione Islamica Italiana:

Lezioni importanti per la comunità musulmana

O, come consiglia sheikh Muqbil, il testo Al Qawl al-Mufid fi Adillati-t-Tawhid dello Sheikh Muhammad ibn Abd-el-Wahhab al-Yemeni al-Wasabi.

http://www.el3ilm.wordpress.com

Annunci