L’impermissibilità di passare le mani (per il wudhu) sui calzini al di sotto della caviglia

socks

Bismillahi-Rahman ar-Rahim,

Oggi, un ospite d’onore mi ha ricordato che i nostri fratelli hanno bisogno di un chiarimento sulla questione dei calzini e sulla regola di strofinare le mani bagnate su di essi per wudhu’, dato che è una questione che molte persone possono non sapere. 

Calzini sotto la caviglia: calzini molto corti, di solito sono indossati con scarpe sportive basse e di solito non coprono la caviglia.

I calzini che non coprono del tutto l’osso della caviglia non si adattano ai criteri di un “Khuff “, e quindi non è ammissibile passare le mani su di essi per il wudhu’. Così, strofinare sui calzini corti (che non coprono la caviglia) non è valido e il wudhu’ è incompleto e quindi non valido.

Il nostro Shaikh, il dottor Salih al-Fawzan (che Allah lo preservi) ha detto:

“… Ed è una condizione (per la validità di strofinare le mani sulle calzature), che le calzature coprano il piede. Non si può strofinare su calzature che non coprono sufficientemente ciò che è necessario lavare (vale a dire il piede intero, sopra e sotto, incluse le caviglie), così come le calzature sotto la caviglia, o calzature che siano abbastanza grandi ma che non coprono adeguatamente il piede, perché troppo sottile, come una calza sottile di nylon. Su nessuna di queste cose si può strofinare dato che non coprono adeguatamente (il piede )…” [1]

Note:

[1] al-Mulakh-Khas al-Fiqhi (1/42)

[2] Fonte originale: http://www.salafitalk.net/st/viewmessages.cfm?forum=10&topic=9456

Compilato da Musa ibn John Richardson
Troid.ca

Traduzione a cura di www.alghurabaa.net

Annunci

One comment

I commenti sono chiusi.