shaikh al-fawzan

[Introduzione] Gli invalidanti dell’Islam

“Gli invalidanti dell’Islam” di Shaikh Al-Islam Muhammad Ibn Abdul-Wahhab رحمه اللّٰه. Spiegazione di Shaikh Salih Al-Fawzan حفظه اللّٰه.

Lo studente legge:

Nel Nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso. Tutte le lodi appartengono ad Allah, il Signore di tutto ciò che esiste. Che la Sua Pace e Benedizioni siano sul nobile Profeta, il nostro Profeta Muhammad, la sua famiglia e tutti i suoi compagni. O Allah, l’Insegnante di Ibrahim, insegnaci e O Colui che ha fatto comprendere Sulayman, facci comprendere. Gloria a Te, nostro Signore, non abbiamo alcuna conoscenza, eccetto ciò che Tu ci hai insegnato. In verità Tu sei Al-‘Alim, Al-Hakim.

(altro…)

La recitazione del Corano durante il tawaf e il sa’i

La domanda:

[Qual è la sentenza] sulla recitazione del Corano durante il tawaf e il sa’i durante l’esecuzione della ‘umrah per conto di mia madre?

(altro…)

Le virtù del mese di Al-Muharram

In verità, questo mese ha delle virtù. Egli صل اللّٰه عليه وسلم disse:

“Il digiuno migliore, dopo Ramadan, è nel mese di Allah, Al-Muharram.” (altro…)

Il Hajj e la sua posizione in Islam

Nel Nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso. Tutte le lodi appartengono ad Allah, il Signore di tutto ciò che esiste. Che la Sua Pace e Benedizioni siano sul nostro Profeta Muhammad, la sua famiglia e tutti i suoi compagni.

Allah تعالى ha detto:

“Spetta agli uomini che ne hanno la possibilità di andare, per Allah, in pellegrinaggio alla Casa. Quanto a colui che lo nega sappia che Allah fa a meno delle creature.” [3: 97]

(altro…)

Non stancarti di ricercare la conoscenza

madrosah-sunnah-XgMiKakDtjs-unsplash

Shaikh Salih Al-Fawzan حفظه الله:

“Non stancarti di ricercare la conoscenza. Ricerca la conoscenza, anche se la tua comprensione è poca. Dato che nella poca conoscenza, unita alle buone azioni c’è benedizione e bene. Continuare a ricercare la conoscenza è senza dubbio una cosa buona. La ricerca della conoscenza è una forma di adorazione ed ha più virtù della preghiera volontaria.”

Al-Fatawa Al-Hamawiyyah, cassetta 14
Traduzione a cura di alghurabaa.net