Manhaj

Non lasciare la recitazione del Corano

Al-Hafidh ad-Diya’ ha detto riguardo a Ibrahim Ibn ‘Abdul-Wahid al-Maqdisi:

“Ai tempi del mio viaggio (per la ricerca della conoscenza), egli mi suggerì: ‘Incrementa la recitazione del Corano e non lasciarla!. Poiché in verità, qualunque cosa tu cerchi, ti sarà facilitata in proporzione a ciò che reciti.’(altro…)

Annunci

Cos’è il Sufismo?

La seconda domanda della Fatwa n. 17558:

Cos’è il Sufismo? E’ un pericolo per il proprio Islam? Qual è la sentenza sull’essere in compagnia dei Sufi? (altro…)

Chiedere ad un ricercatore di conoscenza in assenza di un Sapiente

L’interrogante:

E’ permesso chiedere ad un ricercatore di conoscenza, in assenza di un Sapiente, nel paese in cui risiedo?

Shaikh Salih al-Fawzan (hafidhahullah): (altro…)

Ogni sangue versato…

Sai, o servo di Allah, che se operi nella fitna (i tumulti) allora:

Ogni sangue versato,
Ogni bene rubato,
Ogni onore intoccato,
Ogni devastamento causato ai paesi e ai popoli,
Ogni oppressione inflitta ai nemici, (altro…)

Apprendere la conoscenza direttamente dagli Studiosi

Shaikh al-‘Uthaymin [rahimahullah] ha detto che uno degli obblighi, al quale un ricercatore di conoscenza deve attenersi, è quello di acquisire la conoscenza direttamente dai Sapienti. In questo modo, lo studente otterrà i seguenti vantaggi: (altro…)