A metà del mese di Ramadan

O gente, abbiate taqwa di Allah تعالى e sappiate, barakaAllahu fikum, che il mese ha raggiunto la sua metà e che la prima metà è gia passata e che non sappiamo cosa è rimasto per noi in esso. Spetta a noi ritenerci responsabili ed osservare ciò che abbiamo dato [nella ‘ibadah].

“O voi che credete, temete Allah e che ognuno rifletta su ciò che avrà preparato per l’indomani. Temete Allah: in verità Allah è ben informato di quello che fate.” [59: 18]

Chi ha fatto del bene nella prima parte del mese, che completi con Ihsan l’ultima parte di esso (del mese), e le azioni sono giudicate dal modo in cui esse terminano. E chi ha compiuto il male, allora la porta del pentimento è aperta, che si affretti a pentirsi ed Allah جل وعلا accetta il pentimento di chiunque si penta.

Guardate ciò che avete lasciato nella prima parte del vostro mese e continuate le vostre azioni durante l’ultima parte del vostro mese e completate i giorni prescritti e ringraziate Allah سبحانه وتعالى per la Sua grazia e guardate ciò che avete ottenuto dal mese di Ramadan.

Il mese di Ramadan è un mese di bene e di benedizioni e le persone variano riguardo a questo mese. Alcuni di loro approfittano del mese con l’obbedienza di Allah e alcuni di loro trascurano il ricordo di Allah ed alcuni sono incuranti. Tuttavia la porta del pentimento è aperta per tutti. Quindi spetta a voi pentirvi e affrettarvi a correggere le vostre azioni. Invero Allah سبحانه وتعالى è Colui che accetta il pentimento ed Egli è il Misericordioso.

Shaikh Salih al-Fawzan حفظه الله
Fonte
Traduzione a cura di alghurabaa.net