shaikh alfawzan

Liete notizie per i monoteisti

Nel nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso. Tutte le lodi appartengono ad Allah, il Signore di tutto cio che esiste. Che la pace e le benedizioni di Allah siano sul nostro Messaggero Muhammad, la sua famiglia e tutti i suoi Compagni.

Mu’adh Ibn Jabal رضي الله تعالى عنه disse, “Stavo cavalcando dietro al Messaggero di Allah صلى الله عليه وسلم su un’asino ed egli disse, ‘O Mu’adh, sai qual è il diritto di Allah su i Suoi servi e qual è il diritto dei Suoi servi su Allah?’. Risposi, ‘Allah ed il Suo Messaggero hanno conoscenza migliore”. Disse, “Il diritto di Allah su i Suoi servi è che essi adorino solo Lui e che non associno niente [e nessuno] a Lui, e il diritto dei Suoi servi su Allah عز و جل, è che Egli non punisca colui che non associa nessuno a Lui’. Dissi, ‘O Messaggero di Allah, non dovrei dare questa buona notizia alle persone?’ Egli disse, ‘Non dar loro questa buona notizia, così che non si affidino ad essa (eseguendo meno azioni buone).’ ”

(altro…)

Il canto delle donne nel giorno di ‘Eid

La domanda:

Rispettato Shaikh, l’interrogante chiede, nei negozi di cassette, ci sono cassette che contengono le registrazioni del suono del duff, accompagnato da giovani ragazze che cantano anashid. Le donne e le ragazze giovani ascoltano queste registrazioni nel giorno di ‘Eid con la scusa che il duff sia permesso il giorno di ‘Eid. Qual è la sentenza al riguardo? (altro…)

Il giorno di ‘Eid è solo uno

La domanda:

Rispettato Shaikh, che Allah vi doni il successo, nei giorni che seguono ‘Eid, alcune persone organizzano incontri per donne e si usa il duff, si balla e si canta. [Le donne] dicono che questi sono i giorni di ‘Eid e che sia permesso l’utilizzo del duff, il ballo e il canto senza l’uso di [altri] strumenti musicali; quanto è corretto questo?

(altro…)

A metà del mese di Ramadan

O gente, abbiate taqwa di Allah تعالى e sappiate, barakaAllahu fikum, che il mese ha raggiunto la sua metà e che la prima metà è gia passata e che non sappiamo cosa è rimasto per noi in esso. Spetta a noi ritenerci responsabili ed osservare ciò che abbiamo dato [nella ‘ibadah].

“O voi che credete, temete Allah e che ognuno rifletta su ciò che avrà preparato per l’indomani. Temete Allah: in verità Allah è ben informato di quello che fate.” [59: 18] (altro…)

Ramadan: un mese estremamente importante

Nel nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso. Tutte le lodi appartengono ad Allah, il Signore di tutto ciò che esiste. Che la pace e le benedizioni di Allah siano sul Messaggero di Allah, la sua famiglia e tutti i suoi Compagni.

Invero, il Profeta صلى الله عليه وسلم dava la buona notizia ai suoi Compagni, dell’arrivo del mese di Ramadan. E’ riportato nel hadith di Salman che il Profeta صلى الله عليه وسلم diede un sermone l’ultimo giorno del mese di Sha’ban. Egli disse:

(altro…)