L’Iman non è solo nel cuore

Imam Al-Awza’i رحمه الله ha detto:

L’Iman (fede) non è corretto senza le parole corrette. L’Iman e le parole non sono corrette senza le [buone] azioni. E l’Iman, le parole e le azioni non sono corretti senza le intenzioni corrette, in accordo con la Sunnah.

Quelli tra i Salaf, che sono venuti prima di noi, non separavano l’Iman dalle azioni: le azioni sono parte dell’Iman e l’Iman fa parte delle proprie azioni. “Iman” è una parola che raggruppa questi aspetti della religione di Allah ed è confermata attraverso le opere di una persona.

Quindi, chi crede con le parole, ne è consapevole nel suo cuore e conferma il suo credo attraverso le sue opere, e questa è la presa più forte che non si romperà mai. E chi dice [parole di fede] ma non conosce [la fede] nel suo cuore, né la conferma con le sue opere, non sarà mai accettato da lui e sarà nell’Aldilà tra coloro che soffrono per la perdita.

Ibn Battah, Al-Ibanah Al-Kubra articolo 1097.
Traduzione a cura di alghurabaa.net