credo

I cuori dei Khawarij sono vuoti

L’interrogante:

Nobile Shaikh, è citato in un hadith del Profeta (sallaAllahu ‘alayhi wa sallam): “Alla fine dei tempi, un gruppo di persone verrà  e perforerà [uscendo] dall’Islam così come una freccia perfora il suo bersaglio”. Vi chiediamo gentilmente una chiarificazione delle caratteristiche e maniere in cui perforano l’Islam (maruq). (altro…)

ISIS è peggio dei khawarij

Shaikh Sulayman Ar-Ruhayli:

“Vale la pena menzionare il fatto che alcuni studiosi dicono che essi (i Da’ish) siano khawarij e anche di più! Lo dico perché so che alcune persone hanno sentito alcuni verdetti dei nostri studiosi in cui hanno dichiarato che essi (i Da’ish) non siano khawarij.  (altro…)

Il valore di un uomo

Shaikh Salih Al-Fawzan (hafidhahullah) ha detto:

“Il valore di un uomo non è nella sua ricchezza, né in ciò che possiede. Piuttosto il suo valore è nel suo iman (fede), nella sua ‘aqidah (credo), nella sua conoscenza, le sue virtù e la sua taqwa.”

[Dalla spiegazione di Bulugh al Maram min Adillatil-Ahkam del hafidh Ahmad Ibn ‘Ali Ibn Hajr al-Asqalani]

Traduzione a cura di alghurabaa.net

Cominciando dal Tawhid

Shaikh Muhammad Nasir ud-Din Al-Albani (rahimahullah) ha detto:

Noè (alayhi salam) restò con la sua gente per 950 anni; impiegò il suo tempo chiamando (la gente) al Tawhid. Quindi è doveroso per noi cominciare con ciò con cui il Profeta (sallaAllahu ‘alayhi wa sallam) incominciò, ovvero prima di tutto rettificare quello che è stato corrotto della ‘aqidah (credo) dei musulmani.

Al-Tawhid Awwalan ya Du’at al-Islam, pag. 5
Traduzione a cura di alghurabaa.net

I requisiti delle due testimonianze

2bf

–> Prima parte

–> Seconda parte

Quarto : i requisiti delle due testimonianze

A – il requisito della testimonianza “ la ilaha illa Allah “ : è l’abbandono del culto di qualsiasi divinità all’infuori di Allah; indicato dalla negazione ed il nostro detto : “ la ilaha “ . E il culto solo di Allah senza associati indicato dall’affermazione, ed il nostro detto: “ illa Allah “, sono in molti tra quelli che la pronunciano ma contraddicono i suoi requisiti affermando il diritto di culto per le creature, le tombe, gli idoli , gli alberi e le pietre. Essi hanno creduto che il monoteismo fosse un;innovazione e hanno rimproverato colui che li ha chiamati al monoteismo e colui che ha purificato il culto esclusivamente per Allah. (altro…)