credo

È obbligatorio affiliarsi a uno dei quattro Madhahib?

Per questo dico [che] la verità riguardo alla questione sul seguire un madhab, è l’opinione di molti Muhiqqiqun, cioè: è permesso per un musulmano affiliarsi a uno dei Madhahib; tuttavia non è obbligato a farlo. E’ permesso, per un musulmano, affiliarsi a uno dei madhahib ben noti. E’ permesso, non vi è colpa e non è riprovevole. Ma non è un obbligo per lui. (altro…)

“Se non mi trovi, vai da Abu Bakr”

Jubayr Ibn Mut’im ha riportato:

“Una donna venne dal Profeta صلى الله عليه وسلم ed egli le ordinò di ritornare. Ella disse, ‘e se venissi e non ti trovassi?’ Come se volesse dire, ‘se ti trovassi morto?’. Il Profeta صلى الله عليه وسلم disse, ‘Se non mi trovi, vai da Abu Bakr.’

Sahih Al-Bukhari 3459, Sahih Muslim 2386
Traduzione a cura di alghurabaa.net

I seguaci del Faraone erano peggio dei politeisti

La domanda:

I seguaci del Faraone sono considerati politeisti riguardo alla Signoria di Allah, perché seguivano il Faraone nella sua dichiarazione di essere il Signore?

Shaikh Salih al-Fawzan حفظه الله:

Essi erano Mu’attilah (coloro che negano l’esistenza di un Creatore), non erano politeisti. Erano Mu’attilah. Non affermavano l’esistenza del Signore. (altro…)

Ascolta e obbedisci!

In Islam, i governatori hanno un ruolo straordinario, poiché non è possibile, per il benessere delle persone, essere eretti se non attraverso coloro che governano. E la condizione delle persone non sarà corretta eccetto attraverso la Jama’ah. E la condizione della Jama’ah non sarà corretta se non attraverso un Imam. E la condizione dell’Imam non sarà corretta se non attraverso l’ascolto e l‘obbedienza di tutto ciò che non è disobbedienza ad Allah سبحانه وتعالى.

(altro…)

[4] Studiate il Corano

Il primo argomento >>>

Il secondo argomento >>>

Il terzo argomento >>>

Il quarto argomento riguarda il Corano.

E’ narrato nel Musnad di Ahmad, con una catena di narrazione Hasan (buona), dal hadith di ‘Abdurahman Ibn Shibl رضي الله عنه che il Profeta صلى الله عليه وسلم disse, “Studiate il Corano”. E lo stesso significato fu narrato da altri Compagni con parole diverse, ma l’essenza delle loro narrazioni è un comando di imparare il Corano. Ed è il Libro di Allah che Egli mandò al Suo Messaggero Muhammad صلى الله عليه وسلم. Di conseguenza, lo studio del Corano protegge l’ideologia, perché il Corano è guida.

(altro…)