L’Islam è una Religione solo per gli Arabi??

religionear

Il modo più veloce per dimostrare quanto questo sia completamente falso è il fatto che solo circa il 15% / 20% dei Musulmani nel mondo sia Arabo. Ci sono più Musulmani Indiani che Musulmani Arabi e più Musulmani Indonesiani che Musulmani Indiani! Credere che l’Islam sia una religione solo per gli Arabi è un mito che è stato diffuso dai nemici dell’Islam all’inizio della sua storia. 

Questo presupposto è sbagliato, si basa eventualmente sul fatto che la maggior parte dei Musulmani della prima generazione fosse araba, il Corano in arabo e il Profeta Muhammad (sallAllahu ‘alayhi wa sallam) fosse arabo. Tuttavia, sia gli insegnamenti dell’Islam che la storia della sua diffusione indicano che i primi Musulmani dovettero compiere un grande sforzo per diffondere il loro messaggio di verità a tutte le nazioni, razze e popoli. Inoltre, è opportuno chiarire che non tutti gli Arabi sono Musulmani e non tutti i Musulmani sono Arabi. Un Arabo può essere Musulmano, cristiano, ebreo, ateo – o di qualsiasi altra religione o ideologia. Inoltre, molti paesi che alcune persone ritengono siano “Arabi” non sono “Arabi” per niente – come la Turchia e l’Iran (Persia). Le persone che vivono in questi paesi, parlano una lingua diversa da quella araba, ovvero la loro madrelingua, e sono di etnia diversa da quella araba.

È importante rendersi conto che, fin dall’inizio della missione del Profeta Muhammad (sallAllahu ‘alayhi wa sallam), i suoi Compagni provenivano da un ampio spettro di persone – Bilal era uno schiavo africano; Suhaib, romano bizantino; Ibn Sailam, rabbino ebreo e Salman, persiano. Dal momento che la verità religiosa è eterna ed immutabile, e l’umanità è una fraternità universale, l’Islam ci insegna che le rivelazioni di Dio l’Onnipotente agli uomini siano sempre state coerenti, chiare ed universali. La verità dell’Islam è destinata a tutte le persone indipendentemente dalla razza, nazionalità o lingua. Dando uno sguardo al mondo Musulmano, dalla Nigeria alla Bosnia e dalla Malaysia all’ Afghanistan è sufficiente a dimostrare che l’Islam sia un messaggio universale per tutta l’umanità — per non parlare del fatto che un numero significativo di europei e americani di tutte le razze ed etnie sia ritornato all’Islam.

Fonte : www.spubs.com

Traduzione a cura di alghurabaa.net

Annunci