Relazioni prima del Matrimonio

sofa

Domanda:

Qual è il punto di vista religioso riguardo le relazioni pre-matrimoniali?

Risposta:

Se la domanda si riferisce a “prima del matrimonio”, prima che venga consumato, ma dopo la conclusione del contratto, allora non vi è nulla di male in tali relazioni, poiché lei è sua moglie, in virtù del contratto, anche se non hanno consumato il matrimonio. Tuttavia, se si tratta di “prima del matrimonio”, come ad esempio durante il periodo in cui ci si impegna a diventare marito e moglie o altro tipo, tale contatto è vietato e inammissibile. Non è consentito per un uomo condividere la compagnia di una donna non mahram, sia attraverso il discorso, lo sguardo o la compagnia privata. È confermato che il Profeta (sallallahu ‘alaihi wa sallam) ha detto, “Un uomo non può essere da solo con una donna, salvo in presenza di un [uno dei suoi] mahram. E una donna non può viaggiare se non con un suo mahram.” [1] In sintesi, se tale associazione o contatto avviene dopo il contratto di matrimonio, non vi è nulla di male. Se è prima della cerimonia del matrimonio, anche se è dopo la proposta e l’accettazione, non è permesso. Tale comportamento è vietato per lui dato che in quel momento la donna non è un parente o sua moglie. Questo fino a quando non si concluderà il contratto di matrimonio.

________________________

[1] Registrato da Muslim. Al-Bukhari ha qualcosa di simile.

Shaikh Muhammad bin Salih al- ‘Uthaymin – Islamic Fatawa Regarding Women – Pag. 195-196

Traduzione a cura di alghurabaa.net

Annunci