matrimonio

Lo stato oscillante delle donne: un consiglio ai mariti

Tra gli errori di alcuni mariti vi è l’ignoranza riguardo alle afflizioni naturali della moglie. Ci sono mariti che non sono a conoscenza delle prove naturali che colpiscono la propria moglie; che siano a causa della sua gravidanza, il suo ciclo mestruale, il suo periodo post-parto, le sue perdite tra i cicli mestruali ed altro. Una donna soffre di queste afflizioni.

(altro…)

L’importanza di proteggere i segreti coniugali

Tra i diritti comuni ai due sposi, vi è ciò che è incluso nel principio citato nel Corano: “proteggere i segreti [tra] gli sposi”. Anche se Allah ha decretato che si separino. Il Messaggero صلى الله عليه وسلم ha detto:

“La gente peggiore di fronte ad Allah nel Giorno della Resurrezione è l’uomo che ha un rapporto con sua moglie, e lei con lui, e poi divulga i suoi segreti.” Raccolto da Muslim nel Sahih.

(altro…)

Applicare l’hennè sulle mani e i piedi dello sposo e della sposa

La domanda:

Abbiamo una tradizione ed è quella di applicare l’hennè sulle mani e i piedi dello sposo e della sposa allo stesso tempo. Qual è la sentenza al riguardo? Che Allah vi doni il successo.

(altro…)

Il matrimonio non ti impedisce di ricercare la conoscenza

Il Profeta صلى الله عليه وسلم era sposato ed era un Messaggero di Allah صلى الله عليه وسلم.

[Uno dei Compagni] disse: “quanto a me, non mi sposerò mai…” Purtroppo, questo [comportamento] sta iniziando ad apparire tra alcuni giovani e rispettabili musulmani: si astengono dal matrimonio. [Alcuni di loro] dicono, “sono occupato con l’acquisizione della conoscenza [islamica]… il matrimonio ti impedisce la da’wah (chiamata ad Allah)… il matrimonio ti impedisce di ricercare la conoscenza [islamica]… il matrimonio ti tiene lontano dai tuoi fratelli fi-Llah… shaikh ul-Islam non si è sposato e anche tal dei tali non si è sposato… ” Poi trasformano [tutto questo] nella loro religione ed agiscono come se in questo vi fosse un beneficio legislativo. E questo, wallah, è Shaytan che gioca con le menti di alcuni ricercatori di conoscenza.

Il matrimonio non impedisce a nessuno il bene, mai! Piuttosto, fa parte dell’Iman (fede), tra le forme più grandi di Iman.

Chi è in grado di sposarsi, non dovrebbe abbandonare il matrimonio, citando come prova che [egli] è impegnato a fare del bene. Questo supera i limiti, questo è estremismo. Questo si oppone alla via di mezzo della Shari’ah.

Shaikh Sulayman ar-Ruhayli حفظه الله
Fonte
Traduzione a cura di alghurabaa.net

Le faccende domestiche fanno parte della Sunnah

Il Nobile Shaikh Muhammad bin Salih al-‘Uthaymin رحمه الله ha detto:

“Quando una persona è a casa, allora fa parte della Sunnah che, ad esempio, faccia il suo tè, cucini se sa farlo e lavi ciò che bisogna lavare, tutto questo fa parte della Sunnah.

(altro…)