Il musulmano non eredita dal miscredente

images16G93N3J

Domanda:

Una famiglia che era composta da un padre, una madre e i loro otto figli – quattro maschi e quattro femmine, tutti cristiani. Tre dei figli maschi e una femmina accettarono l’Islam e successivamente il loro padre morì, lasciando una grande eredità pari a circa diciotto milioni di riyal sauditi. I figli che hanno accettato l’Islam hanno diritto di ereditare dal padre che è morto da miscredente? 

Risposta:

Se la questione è così, allora i ragazzi musulmani il cui padre è morto miscredente non ereditano. Questo si basa sulla narrazione di Al-Bukhari e Muslim, sull’autorità di Osama bin Zaid, che Allah sia soddisfatto di lui, che ha riferito che il Profeta (sallaAllahu ‘alayhi wa sallam) ha detto: Il musulmano non eredita dal miscredente, né il miscredente eredita dal musulmano. [1] E Allah è Colui che concede il successo. E che la pace e le benedizioni siano sul nostro Profeta Muhammad e sulla sua famiglia e i suoi compagni.

[1] Al-Bukhari n. 6764 e Muslim n. 1614

Comitato Permanente

Traduzione a cura di alghurabaa.net

Annunci