Come festeggiare il Mawlid

sunnah-bidah

Il Profeta صلى الله عليه وسلم celebrava la sua nascita e vi indicherò la Sunnah nella celebrazione del “Mawlid” (nascita del Profeta صلى الله عليه وسلم) che compiono solo gli Ahlul-Sunnah, mentre gli Ahlul-Bid’ah (coloro che innovano nella religione) sono accecati [dalla loro bid’ah] in questa comprensione.

Il Profeta صلى الله عليه وسلم aveva l’abitudine di digiunare il lunedì e quando essi (i suoi Compagni) gli dissero: “O Messaggero di Allah, abbiamo notato che non tralasci mai il digiuno del lunedì”. Rispose: “È il giorno della mia nascita, ed è il giorno nel quale ho ricevuto la Rivelazione”. E morì ugualmente il lunedì 12 Rabi’ al Awwal, morì صلى الله عليه وسلم lo stesso giorno (e stesso mese) della sua nascita!

Ora, se un uomo avesse un figlio unico, lo amerebbe più di se stesso, e festeggerebbe il suo compleanno ogni anno, e il qadr di Allah تبارك وتعالى ha fatto sì che suo figlio morisse nello stesso giorno della sua nascita. Lo vedreste festeggiare ancora il compleanno di suo figlio, dopo che è morto lo stesso giorno della sua nascita!?

Chi vuole festeggiare la nascita del Profeta صلى الله عليه وسلم che digiuni il lunedì di ogni settimana.

Invero il Profeta صلى الله عليه وسلم aveva l’abitudine di digiunare il lunedì e ha indicato che era il giorno della sua nascita. Applicano forse questa Sunnah coloro che innovano nella religione di Allah l’Onnipotente?

Questa è la Sunnah.

Chi vuole celebrare la nascita del Messaggero di Allah صلى الله عليه وسلم che digiuni il giorno del lunedì di ogni settimana.

Chiediamo ad Allah il Signore dei mondi di riportare noi e tutti i musulmani verso la retta via, e che purifichi noi e tutti i musulmani dal politeismo e dalla bid’ah e dai peccati grandi e piccoli, Egli è certo l’Onnipotente. E le benedizioni di Allah siano sul nostro Profeta Muhammad, la sua famiglia e i suoi compagni.

Shaikh Raslan حفظه الله

Audio in arabo con sottotitoli in francese

Traduzione a cura di www.alghurabaa.net

Leggi anche:

Le congratulazioni per l’anno nuovo o in occasione del mawlid
Le feste legiferate