Una persona in Junub non può leggere il Corano

quran

Domanda:

Una persona in Junub (stato di impurita sessuale) può recitare il Libro di Allah, anche se dalla propria memoria? E se non può farlo, può ascoltarlo? Che Allah la ricompensi con la migliore ricompensa. 

Risposta:

La persona che è Junab non può recitare il Corano, sia dal libro che dalla propria memoria, fino a quando non ha effettuato il Ghusl [bagno completo], perché è stato autenticamente riferito che nulla impediva al Profeta-sallAllahu ‘alaihi wa sallam- la lettura del Corano, tranne che la Janabah (Ibn Majah n. 594, Abu Dawud n. 229, e Ahmed 1: 84, 124).

Per quanto riguarda l’ascolto della recitazione del Corano, non vi sono obiezioni per colui che è in Junub nell’ascoltarlo, in realtà farlo è una cosa lodevole, per il grande beneficio che si ottiene da esso. Questo senza toccare il Libro o leggendo (da esso). E Allah è il Sostentatore.

Shaikh Abdul-‘Aziz Bin Baz
Fatawa Islamiyah Pag 80 vol. 2

Traduzione a cura di www.alghurabaa.net

Annunci