Mantenere il Corano durante Tarawih

quran

Domanda 282: Qual è la sentenza sul mantenere il mus’haf in mano durante la preghiera di tarawih in Ramadan sostenendo che si stia seguendo (la lettura di) l’imam?

Risposta: Mantenere il mus’haf per questo motivo è in opposizione alla Sunnah. Questa opposizione è in diversi aspetti:

Il primo aspetto: Alla persona manca la possibilità di porre la mano destra sopra la sinistra mentre è in piedi.

Il secondo aspetto: Questo porta a numerosi movimenti non necessari, che sono: l’apertura del mus’haf, la sua chiusura, metterlo sotto l’ascella, in tasca e cose simili.

Il terzo aspetto: In realtà, ciò distrae la persona in preghiera con questi movimenti.

Il quarto aspetto: La persona non guarda nel punto della prostrazione e la maggioranza degli studiosi pensa che guardare nel punto della prostrazione sia Sunnah ed è meglio.

Il quinto aspetto: Chi fa così rischia di dimenticare di essere in preghiera se non è concentrato col suo cuore (in preghiera), diversamente da chi è concentrato (khushu’) in preghiera e mette la mano destra sulla sinistra, a testa bassa guarda nel posto della prostrazione; egli è più vicino alla concentrazione, egli prega ed è dietro all’imam.

Shaykh Ibnul-Uthaymin
Fonte: Fatawa Arkanil-Islam p.356

http://www.alghurabaa.net
Tradotto da Ismail Albani

Annunci