Le due testimonianze

aq

1. Il significato delle due testimonianze

Il significato della testimonianza di  “La ilaha illa Allah “ :

è di credere e affermare che non vi è divinità degna di culto tranne Allah e di rimanere saldi su di essa e di agire di conseguenza .
( la ilaha )  = ( Non vi è divinità degna di culto ) : è la negazione del diritto di culto verso chiunque altro che Allah .
( illa Allah ) = tranne Allah : affermazione del diritto di culto unicamente ad Allah.
Quindi il significato di questa parola (testimonianza) è: non vi è divinità che merita di essere adorata tranne Allah.
Ed è obbligatorio aggiungere nella spiegazione di La ilaha illa Allah : “che merita di essere adorato “ , e non è giusto dire “non vi è divinità ( ma’bud: cioé colui che è adorato ) tranne Allah “affermare questa spiegazione è uno sbaglio e  una contraddizione con la realtà; ce ne sono tante di divinità –  oltre ad Allah –  adorate nel mondo (senza avere il diritto di culto), e di conseguenza l’adorazione fatta a  tutte queste cose sarebbe la stessa adorazione fatta ad  Allah e quest’affermazione è falsa ed è la via della gente di wihdat al wudjud (1)  la gente più miscredente  su questa terra. 

Il significato della testimonianza di “ Mohammed rasulu Allah “ :

è di ammettere esteriormente e interiormente che esso (cioé Mohammed) è il servo di Allah e il Suo messaggero inviato all’intera gente e di agire in conformità ai requisiti di essa (la testimonianza) obbedendoGli in ciò che ci ha ordinato, e credendo fermamente a tutto ciò che ha annunciato, e evitando completamente tutto ciò che ha vietato, e di adorare ALLAH seguendo i Suoi precetti e le Sue leggi.

2. I pilastri delle due testimonianze

1-La ilaha illa Allah ha due pilastri:

Il primo pilastro: LA NEGAZIONE: (La ilaha), rifiuta lo shirk (politeismo) con tutti i suoi aspetti e obbliga il rigetto di tutto quel che è adorato senza Allah.
Il secondo pilastro: L’AFFERMAZIONE: (illa Allah), afferma che nessuno merita di essere adorato tranne Allah e obbliga ad agire di conseguenza.

Ed il significato di questi due pilastri è stato riferito in molti versetti, come nel detto di Allah:

(فمن يكفر بالطاغوت و يؤمن بالله فقد استمسك بالعروة الوثقى )
Traduzione del senso : Chi dunque rifiuta l’idolo e crede in Allah, si aggrappa all’impugnatura più salda senza rischio di cedimenti.
In verità il Suo detto :
(فمن يكفر بالطاغوت)
(Chi dunque rifiuta l’idolo): è il significato del primo pilastro ( la ilaha )
e il suo detto :
(ويؤمن بالله)
(e crede in Allah): è il significato del secondo pilastro (Illa Allah).
Anche nel Suo detto riguardo a Ibrahim – alaihi assalam –
(إنني براء مما تعبدون ـ إلا الذي فطرني)
senso del versetto : (E [ricorda] quando Abramo disse a suo padre e al suo popolo: “Io rinnego tutto quello che voi adorate – eccetto Colui Che mi ha creato)

(إنني براء)

(Io rinnego tutto quello che voi adorate) : è il significato della negazione  del primo pilastro .

(إلا الذي فطرني)

(eccetto Colui Che mi ha creato) : è il significato dell’ affermazione del secondo pilastro .
2- Mohammed rasulu Allah = Mohammed è il servo di Allah e il Suo messaggero: ha due pilastri e sono indicati nella frase (il Suo servo e il Suo messaggero) , e questi due aggettivi negano l’esagerazione (al ifrat) e la sottovalutazione e la negligenza (attafrit) nei suoi confronti essendo il servo di Allah e il Suo messaggero, egli è il più completo delle creature in quanto riguarda questi due aggettivi .
–  Il significato della parola “servo“ qui è: il posseduto e l’adoratore cioé in verità egli (Mohammed) è un umano creato nello stesso modo con il quale tutti gli umani sono stati creati .. come Allah disse:

( قل إنما أنا بشر مثلكم )
Senso del versetto: ( Di’: “Non sono altro che un uomo come voi .)
E egli avrebbe compiuto tutti i requisiti della  servitù ed è per questo che Allah lo ha lodato, Egli dice:
( أليس الله بكاف عبده )
Senso del versetto: (Non basta forse Allah al Suo servo)
( الحمد لله الذي أنزل على عبده الكتاب )

Senso del versetto : (La lode [appartiene] ad Allah, Che ha fatto scendere il Libro sul Suo schiavo)
(سبحان الذي أسرى بعبده ليلا من المسجد الحرام )
Senso del versetto :  (Gloria a Colui Che di notte trasportò il Suo servo dalla Santa Moschea alla Moschea remota )
– E il significato della parola “ messaggero” : colui che è stato inviato con la chiamata ad Allah nunzio ed ammonitore .
Testimoniare per lui con queste due descrizioni significherebbe rifiutare l’esagerazione e la sottovalutazione nei suoi confronti, perché in verità  molti tra quelli che pretendono di fare parte della sua comunità (ummah) avrebbero esagerato nei suoi confronti al punto da alzarlo dal grado della servitù al grado dell’adorazione senza Allah ; chiedendogli soccorso e aiuto senza Allah nei momenti difficili, e chiedendogli  cose che nessuno potrebbe eseguire tranne Allah.
E altri avrebbero negato il suo messaggio o abbandonato di seguirlo, basandosi su pareri e detti che si contraddicono con ciò con cui è venuto.

———————————
Nota del traduttore:
(1) : wihdat al wudjoud: è un concetto di miscredenza, basato sull’ idea che niente esiste tranne Allah, e che la creazione non è altro che la manifestazione di Allah e che non ci sarebbe creatore e creato essendo una sola cosa.
Tratto dal volantino  ” Ma’na acchahadatayn ” chaykh Salih al Fawzan -hafidhahu Allah –  , edizione ” al ‘ilm assahih ”

Traduzione a cura di www.alghurabaa.net

Annunci