L’ammissibilità del pranzo per la circoncisione del bambino

p1

La domanda:

E’ lecito preparare un pranzo in occasione di una circoncisione?

La risposta:

Ogni lode spetta ad Allah, il Signore dei mondi. Che la pace e le benedizioni siano su colui che Allah ha mandato come misericordia per i mondi, sulla sua Famiglia, i suoi Compagni e i suoi Fratelli fino al Giorno della Resurrezione.

Il parere di Al-Qadhi ‘Iyadh, An-Nawawi, Ibn Al-Qayyim e Ash-Shawkani è che i pranzi che vengono cucinati sono ammessi se sono [preparati] allo scopo di ringraziare, vale a dire, per ringraziare Allah dei Suoi favori ed anche a titolo di beneficenza.  Tra i suoi modi è quello di offrire “Al-‘Adhîra” o “Al-I’dhâr”, che è il pasto preparato in occasione della circoncisione. (1)

Il parere dei Compagni del Messaggero صلَّى الله عليه وسلَّم e dei loro successori è che è obbligatorio accettare l’invito a tutti i pranzi (2).

La conoscenza perfetta appartiene ad Allah عزّ وجلّ. La nostra ultima preghiera e le lodi sono per Allah, il Signore dei mondi. Che la pace e le benedizioni siano sul nostro Profeta, la sua Famiglia, i suoi Compagni e Fratelli fino al Giorno della Resurrezione.

Shaikh Muhammad ‘Ali Ferkous

Algeri, 20 Al-Muharram, 1428 H.
Corrispondente al: 8 febbraio 2007.

(1) Vedi: An-Nihâya di Ibn Al-Athir (3/197).
(2) Vedi: Tuhfat Al-Maulûd di Ibn Al-Qayyim (90), Nayl Al-Awtar di Ash-Shaukâni (1/377).

Traduzione a cura di www.alghurabaa.net
Pubblicazione autorizzata dall’amministrazione di www.ferkous.com

Annunci