I tipi di Riddah (apostasia)

La domanda:

Si dice che riddah (apostasia) possa essere commessa sia con le parole che con le azioni. Spero che mi possiate spiegare i tipi di Riddah dal punto di vista verbale, pratico e dottrinale.

La risposta:

Riddah è ritornare al kufr (miscredenza) dopo aver accettato l’Islam. Può avvenire con la parola, l’azione, il credo sbagliato o il dubbio. Di conseguenza, chiunque associa altri ad Allah, nega la Sua Signoria, la Sua Unicità, uno dei Suoi Attributi o alcuni dei Suoi Libri o Messaggeri; maledice Allah o il Suo Messaggero; nega qualcuna delle cose probite, contro le quali vi è il consenso [dei Sapienti] o le rende lecite; nega uno dei cinque pilastri dell’Islam o dubita del loro obbligo; dubita della Resurrezione, l’autenticità di Muhammad صلى الله عليه وسلم o di un altro Profeta o si prostra ad un idolo, un pianeta o qualcosa del genere, non ha creduto ed è diventato apostata dell’Islam. Ti invitiamo a leggere i Capitoli che parlano di riddah nei libri di Fiqh (Giurisprudenza Islamica), dato che i Sapienti hanno approfondito questo argomento.

In base alla spiegazione di cui sopra, puoi capire i tipi di riddah dal punto di vista verbale, pratico e dottrinale

Il Comitato Permanente – alifta.net
Traduzione a cura di alghurabaa.net

Annunci