Tra i benefici della lettura del Corano

È stato narrato da ‘Abdul-Malik Ibn ‘Umar رضي الله عنه che disse, “Si diceva: coloro che hanno gli intelletti più duraturi, sono coloro che recitano il Corano”.

[Al-Musannaf di Ibn Abi Shaybah (30577)]

Shaikh ‘Abdur-Razzaq Al-Badr حفظه الله ha commentato:

“Significa che se Allah estende i loro termini stabiliti e aumenta la durata della loro vita, non saranno afflitti da ciò di cui è afflitta la maggior parte delle persone, cioè la corruzione dell’intelletto [a causa della vecchiaia]. Come disse Ash-Sha’bi رحمه الله: “Chiunque legge il Corano, il suo intelletto non sarà corrotto [dalla vecchiaia]”. (Ibn Abi Ad-Duniya in Al-‘Umur wa Ash-Shayb, 79).

Quindi buone notizie per colui che Allah ha onorato rendendolo parte di coloro che recitano il Corano.

Chiediamo ad Allah di farci appartenere alla gente del Corano, recitandolo, comprendendolo, praticandolo e invitando ad esso.

Fonte
Traduzione a cura di alghurabaa.net