Athar

Siediti dove ti ordina di sederti

Sufyan at-Thawri رحمه الله disse:

“Se entri, siediti dove il padrone di casa ti ordina di sederti, dato che il padrone di casa sa bene cosa non dovrebbe essere visto di casa sua. Il Profeta صلى الله عليه وسلم ce lo ha riportato.”

Fath al-Bari di Ibn Rajab
Traduzione a cura di alghurabaa.net

Che io possa sposarmi con lui in Paradiso!

Per l’autorità di Umm Al-Darda’ che disse: “Oh Allah, Aba Al-Darda’ ha chiesto la mia mano e mi ha sposato in questa vita terrena. Oh Allah ti chiedo di farmi sposare con lui in Paradiso.”

(altro…)

Mi siedo con i Salaf

È stato riportato da Nu’aym bin Hammad:

‘Abdullah bin Al-Mubarak era spesso a casa, così gli fu chiesto, “non ti senti solo?”. Egli rispose, “come posso sentirmi solo quando sono con il Profeta صلى الله عليه وسلم (cioè leggo i suoi ahadith)?”

(altro…)

Sii un re!

Una volta un uomo chiese un consiglio a Muhammad bin Wasi’ ed egli rispose: “Ti consiglio di essere un re in questo mondo e nell’aldilà”. L’uomo chiese: “Come?”. [Egli] rispose: “Perdi interesse per le cose della vita terrena (pratica zuhd)”.

Al-Dhahabi, Siyar A’lam Al-Nubala’ nella sua biografia di Muhammad bin Wasi’
Traduzione a cura di alghurabaa.net

La raccomandazione per gli uomini di avere un buon odore

È stato narrato da Abi Qilabah che quando Ibn ‘Abbas رضي الله عنه usciva per andare in moschea, i vicini sapevano che fosse passato, a causa dell’odore piacevole [di profumo] che proveniva da lui.

È stato narrato che ‘Abdullah Ibn Mas’ud usava un profumo che conteneva muschio. (altro…)