La ripresa della Ummah Musulmana è con la Tasfiyah wa Tarbiyah (Purificazione & Educazione)

tasfiyatarbiya

Da Fiqhul-Waqi’, pag. 49-51
Dell’Imam Muhammad Nasirud-Din al-Albani

“Quindi, la chiave per un ritorno alla gloria dell’Islam è:

1.. Purificare la ‘aqidah Islamica da ciò che non appartiene ad essa, come shirk, ta’til, ta’wil, [e purificarla da] il rifiuto di ahadith autentici, perchè sono collegati a problemi di ‘aqidah, e così via. 

2.. Purificare il Fiqh Islamico da giudizi sbagliati che sono contrari al Corano e alla Sunnah, liberando le menti dal fatto di seguire ciecamente ed avere uno spirito di parte.

3.. Purificare i libri di tafsir, fiqh e raqa’iq (problemi del cuore) ed oltre a quello gli ahadith che sono deboli e fabbricati, o le narrazioni non sostenute dalla gente del Libro, e le narrazioni riprovevoli.

Riguardo al secondo dovere (tarbiyah), con esso intendo: far crescere la nuova generazione su questo Islam, purificato da tutto ciò che abbiamo menzionato, dando loro una corretta educazione Islamica sin dall’inizio – senza influenza dell’educazione dei non credenti. Non c’è dubbio che seguire questi due doveri richieda uno sforzo enorme ed una cooperazione sincera tra tutti i Musulmani, (singolo individuo e gruppi) , da tutti coloro che sono davvero interessati a stabilire la desiderata società Islamica, ognuno lavorando nel proprio campo e specializzazione.”

Traduzione a cura di www.alghurabaa.net

Annunci