nasihah

Le buone maniere del ricercatore di conoscenza

Il ricercatore di conoscenza deve mettere in pratica la sua conoscenza [islamica], nel credo e nell’adorazione. Allo stesso modo, deve mettere in pratica la sua conoscenza nel suo carattere e nel modo in cui interagisce con gli altri. Le persone possono avere devozione: sono costanti, pregano, digiunano e danno sadaqah (carità), tuttavia mancano di buone maniere. E tra le azioni più considerevoli è che la persona abbia buone maniere.

(altro…)

Il consiglio di Shaikh ar-Ruhayli durante il coronavirus

Dare il saluto di pace è una legislazione della lingua, mentre stringere la mano è un bene aggiuntivo (ihsan). E ciò che fa parte del ihsan, in questo periodo, è l’abbandono della stretta di mano. Perché respingere il male ha la precedenza sul recare il bene.

Quindi, incoraggio tutti i musulmani ad accontentarsi del saluto di pace con la lingua [dato verbalmente], e di abbandonare la stretta di mano, e di diminuire le uscite di casa e le riunioni non necessarie, e di dare estrema importanza alla pulizia e di fare affidamento sincero su Allah.

Shaikh Sulayman ar-Ruhayli حفظه الله
Fonte
Traduzione a cura di alghurabaa.net

“Hayyak Allah” o “assalamu alaikum”?

Tra i consigli dei Salaf ai giovani, vi è ciò che è narrato da Abu Nu’aym nel suo libro, al-Hilyah, da Muhammad Ibn Suqa. Egli disse:

“Incontrai Maymun Ibn Mahran e gli dissi ‘hayyak Allah’ (che Allah accresca la tua vita).” (altro…)

La ‘aqidah corretta ti rende umile

Shaikh Rabi’ Ibn Hadi al-Madkhali حفظه الله:

“Se Allah rende una persona stabile sulla Sua Vera Religione, sulla Vera Metodologia di Allah e sul credo (‘aqidah) corretto, allora questa è una benedizione di Allah. Quindi, non dovrebbe essere ingannato da sé stesso o essere arrogante e fiero. (altro…)

Shaikh Al-Fawzan sui khawarij e il suo consiglio ai giovani musulmani

brokengl

D: ci sono dei gruppi lì fuori che dichiarano l’Islam ma l’Islam è libero da essi. Dichiarano di innalzare la bandiera del jihad e di difenderlo; eppure cospargono il sangue, portano il caos dove c’era sicurezza e dividono i ranghi e l’unità dei musulmani. Cosa dite riguardo a questo?

Shaikh Salih Al-Fawzan (hafidhahullah):

Alhamdulillah (tutte le lodi appartengono ad Allah), il jihad è il simbolo dell’Islam, ed hijrah e jihad sono tra le azioni migliori in Islam; ad ogni modo, il jihad fa ritorno all’autorità del paese musulmano; esso (il paese musulmano) lo ordina (il jihad); esso lo esegue; e lo onora da sé, o pone qualcuno in carica [del jihad]. E questo è citato nei libri di ‘aqidah di Ahlus-Sunnah wa-l-Jama’ah; dicono che il jihad rimane sia con un imam cattivo che con uno giusto; rimarrà fino a quando l’Ora sarà stabilita, quindi questo è il jihad legiferato. (altro…)