shaikh alalbani

Il Paradiso è ai piedi delle madri

“Il Paradiso è sotto i piedi delle madri, esse vi ammettono chiunque vogliano, e ne espellono chiunque vogliano.”

Shaikh al-Albani رحمه الله ha classificato queste parole come “fabbricate” nel suo Silsila Dhai’ifa (Catena Debole) di ricerca di ahadith.

Egli رحمه الله ha detto al riguardo:

“Non sono al corrente di queste parole, è fabbricato” [Ahadith al-Qasas n. 70] (altro…)

L’ateismo

L’interrogante:

Cos’è l’ateismo e qual è la sentenza religiosa al riguardo? (altro…)

Le anime dei morti ritornano al mondo?

[conversazione telefonica]

L’interrogante:

L’anima del morto, ritorna e riconosce ciò che facciamo, nelle nostre case ad esempio? (altro…)

Gli ahadith delle “bandiere nere”

L’interrogante:

Qual è l’autenticità di questo hadith (delle bandiere nere)?

(altro…)

Al-Isti’adhah quando si cita un versetto del Corano

Shaikh Al-Albani رحمه الله ha detto:

“Dovreste sapere che ricercare il rifugio in Allah [al-isti’adhah] per la recitazione del Corano, deve essere fatto prima della recitazione [effettiva]; quanto alla ricerca del rifugio in Lui [تعالى] quando si cita [soltanto] un versetto [del Corano], allora è un’innovazione (bid’ah) che è in opposizione alla Sunnah. Notate quando leggete gli ahadith nei quali il Profeta صلى الله عليه وسلم ha citato un versetto come prova, non lo troverete dire ‘A’udhu billahi minash-Shaitanir-Rajim.’

Silsilatul-Huda wan-Nur n. 26
Traduzione a cura di alghurabaa.net