shaikh alalbani

Il ballo delle donne durante i matrimoni – Shaikh Al-Albani

L’interrogante:

Qual è la sentenza sulle donne che ballano tra di loro durante i matrimoni?

Shaikh Al-Albani (rahimahullah):

Non vi è nessun ballo, non tra gli uomini e non tra le donne; non tra gli uomini con gli uomini e le donne con le donne. Perché il ballo è accompagnato da cose senza senso e il musulmano è al di sopra di tutto questo; specie perché le donne mostrerebbero il loro fascino di fronte alle altre donne e questo non è permesso in Islam.  (altro…)

Affrettatevi a rompere il digiuno e a pregare Maghrib nel masjid

Ci sono due questioni che sono state citate e che sono trascurate dalla maggior parte delle persone, ed esse sono: affrettarsi a rompere il digiuno e ritardare il Suhur (il pasto prima dell’alba).

Sul trascurare la prima questione, cioè affrettarsi a rompere il digiuno, secondo il punto di vista di alcune persone, [questo] contraddice un altro hadith, ed esso è il suo (صلى الله عليه و سلم) ‬detto, “La mia Ummah continuerà ad essere su ciò che è bene fino a che si affretterà ad eseguire la preghiera del Maghrib.”

Quindi abbiamo due comandi, di avere fretta in due situazioni. E per alcune persone, sembra che non sia possibile eseguire entrambe le cose allo stesso tempo.  (altro…)

Sposare un uomo pio e dal buon carattere

Shaikh Al-Albani (rahimahullah) ha detto:

“Una donna dovrebbe fare del proprio meglio per sposare un uomo pio, dal buon carattere, e non cercare la bellezza, la ricchezza o la stirpe.”

Silsila al-Huda wa-Nur 594
Traduzione a cura di alghurabaa.net

Scarpe col tacco e vestiti attillati

Heels Of Shoes

Sull’abbigliamento attillato

L’interrogante:

Nobile Shaikh, che Allah vi dia il successo, qual è la sentenza riguardo le donne che indossano vestiti attillati sia in presenza dei membri della loro famiglia che di altre donne?  (altro…)

Cominciando dal Tawhid

Shaikh Muhammad Nasir ud-Din Al-Albani (rahimahullah) ha detto:

Noè (alayhi salam) restò con la sua gente per 950 anni; impiegò il suo tempo chiamando (la gente) al Tawhid. Quindi è doveroso per noi cominciare con ciò con cui il Profeta (sallaAllahu ‘alayhi wa sallam) incominciò, ovvero prima di tutto rettificare quello che è stato corrotto della ‘aqidah (credo) dei musulmani.

Al-Tawhid Awwalan ya Du’at al-Islam, pag. 5
Traduzione a cura di alghurabaa.net