Recitare surat al Fatiha durante il contratto di matrimonio

12510336_207435929598950_3383605053700357157_n

É stato chiesto allo Shaykh Mohammed Ibn al Uthaymin – rahimahu Allah – riguardo la recitazione della Fatiha durante il contratto di matrimonio al punto di chiamarlo “ lettura della Fatiha “ e non contratto .. quest’atto è ammesso ?

Lo Shaykh rispose – rahimahu Allah – :

Questo non è ammesso – legiferato – anzi è un innovazione,  e recitare la Fatiha o un altra Sura precisa non è ammesso se non nei luoghi – circostanze – legiferati/e dalla legislazione islamica , perciò se viene recitata in altre circostanze con l’intenzione di compiere un adorazione sara’ considerata come un innovazione, e abbiamo visto tanta gente recitare la Fatiha in tutte le occasioni al punto di sentirsi dire : “ recitate la Fatiha per il defunto e per questo e per quest’altro “, e tutto questo fa parte degli affari innovati e non ammessi. Al Fatiha o un altra Sura non si recita in tutte le occasioni e tutti i luoghi e tutte i tempi solo se questo – questa occasione o luogo o tempo – è stato legiferato tramite il Libro di Allah o la Sunna del suo messaggero – salla Allahu ‘alaihi wa sallam – , altrimenti è un innovazione e il suo autore deve essere rimproverato.

Fatawa Nour ‘ala Addarb ( 10 /95)
Traduzione a cura di www.alghurabaa.net

Annunci