La donna musulmana può indossare i pantaloni?

La domanda:

L’interrogante chiede se è permesso per una donna indossare pantaloni, indipendentemente dal fatto che assomigli o no agli uomini?

Shaikh Salih al-Fawzan حفظه الله:

Alla donna è richiesto di coprirsi, ed [ella] deve solo indossare ciò che copre il suo corpo, e non deve indossare abiti aderenti che rivelano le forme del suo corpo. Non può nemmeno indossare vestiti trasparenti in modo che si possa vedere [il colore della sua pelle] da dietro. E non può indossare qualcosa di corto.
Deve indossare qualcosa di largo e coprente, che nasconda lei e la sua tentazione dalle persone. Questo è il vestito della donna musulmana ovunque nel mondo. Sì.

L’interrogante:

O Shaikh, ma davanti a suo marito, cioè nella sua casa, [abiti] come pigiami e cose simili? Barakallahu fik.

Shaikh Al-Fawzan:

Non può indossare pantaloni davanti a suo marito in casa, perché se si abitua a indossarli inizierà a uscire vestita così. E questo non è l’abito delle donne, è l’abito di alcuni uomini.
Qual è lo scopo [del fatto] che lei li indossi davanti a suo marito? Non è un vestito di abbellimento. Le è richiesto di farsi bella per suo marito e i pantaloni non sono abiti di abbellimento.

Fonte
Traduzione a cura di alghurabaa.net